/ Attualità

Attualità | 12 maggio 2020, 13:26

Verzuolo: si chiede la restituzione del servizio di scuolabus non fruito per l’emergenza Coronavirus

La proposta al sindaco da parte del Gruppo consigliare di opposizione "Verzuolo per tutti"

Verzuolo: si chiede la restituzione del servizio di scuolabus non fruito per l’emergenza Coronavirus

Una lettera del Gruppo consigliare di opposizione "Verzuolo per tutti”, firmata dalla capogruppo Francesca Galliano è stata recapitata al sindaco Panero e inoltrata per conoscenza ai cittadini fruitori del servizio di scuolabus.

Si riferisce alla sospensione del servizio scuolabus che le famiglie avevano ormai pagato e che non hanno utilizzato per l'interruzione delle attività scolastiche.

Nella lettera si legge: "In relazione al mancato utilizzo di tale servizio per cause non dipendenti dalla loro volontà e considerando il generale stato di difficoltà socio-economiche generato dall’emergenza sanitaria, riteniamo opportuno che l’Amministrazione comunale provveda alla restituzione della quota corrispondente al periodo non fruito”.  

 

VB

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium