/ Cronaca

Cronaca | 06 luglio 2020, 12:53

Lutto a Saluzzo per la morte del dentista Pier Franco Gallo

Aveva 67 anni. I funerali domani nella chiesa di San Bernardino. Era specializzato in odontoiatria infantile. Da quasi 40 anni lavorava nello studio Bocci -Gallo in corso Italia. Persona leale e affidabile, amava i viaggi ed era un appassionato cercatore di funghi

Pier Franco Gallo

Pier Franco Gallo

Grande commozione a Saluzzo per la morte del dottor Pier Franco Gallo, medico odontoiatra, deceduto ieri (domenica 5 luglio) dopo una grave malattia diagnosticata alcuni mesi fa.

Avrebbe compiuto 68 anni a fine mese. Specializzato in odontoiatria infantile e ortodonzia per adulti e bambini, condivideva lo studio dentistico, in corso Italia 56, con il dottor Mauro Bocci, da quasi 40 anni.

"Ci siamo conosciuti nel 1982 e abbiamo aperto lo studio a Saluzzo l’anno dopo – racconta il collega - una lunga storia di amicizia e attività professionale insieme. Era di Gorzegno nell’alta Langa, comune di cui è stato in gioventù vicesindaco ed era fierissimo delle sue radici".

Da 35 anni viveva e lavorava a Saluzzo, dove lascia la moglie Tiziana  e il figlio Vittorio, iscritto al 5 anno di odontoiatria. “Lo studio resterà Bocci-Gallo: aspettiamo al sua laurea. Era una persona onesta e leale, apprezzata professionalmente e nella vita cittadina, anche per l’affabilità. Aveva un bel modo di fare con i bambini. Molti genitori che ora portano i loro figli in studio, sono stati curati da lui. Godeva della fiducia di famiglia".

Amava viaggiare, avrebbe voluto continuare, ma la malattia lo ha bloccato. Era anche un appassionato cercatore di funghi, ricorda  Bocci.

I funerali avranno luogo domani martedì 7 luglio alle 15, 30 nella chiesa di San Bernardino. Le ceneri riposeranno nel cimitero di Saluzzo. Il rosario questa sera alle 18 presso la Chiesa di Madonna delle Stelle (Porta Cuneo).

VB

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium