ELEZIONI COMUNE DI SAVIGLIANO
ELEZIONI COMUNE DI RACCONIGI
 / Attualità

Attualità | 23 settembre 2020, 17:07

Studenti lasciati a terra alla stazione di Cavallermaggiore: da domani un treno a due piani li porterà a Savigliano e Fossano

Troppo piccolo il Jazz da 300 posti, in molti hanno dovuto prendere la corsa delle 7.47. Sannazzaro: “Da Trenitalia non erano pronti, da domani ci sarà un treno adatto per trasportare tutti. Dall’Agenzia della Mobilità confermata anche la restituzione a giorni degli abbonamenti”

La stazione di Cavallermaggiore questa mattina affollata di studenti in attesa del treno per Savigliano e Fossano

La stazione di Cavallermaggiore questa mattina affollata di studenti in attesa del treno per Savigliano e Fossano

Per la corsa delle 7.24 dalla stazione di Cavallermaggiore, da domani sarà messo a disposizione un treno a due piani che potrà trasportare tutti gli studenti a Savigliano e Fossano. Questa mattina infatti il Jazz da 300 posti non è stato sufficiente per trasportare gli oltre 450 ragazzi che dovevano entrare a scuola e che hanno dovuto aspettare mezzora e ripiegare sulla corsa delle 7.47 oppure farsi accompagnare dai propri genitori.  

“La corsa delle 7.24 anche in passato è stata molto affollata, ma in più in questi giorni tanti istituti hanno modificato gli orari, Trenitalia non era pronta” spiega il sindaco Davide Sannazzaro che questa mattina ha ricevuto tantissime telefonate da genitori arrabbiati per l’inadeguatezza del servizio “Ho subito contattato la Regione e l’Agenzia della Mobilità Piemontese che ha sentito Trenitalia. Mi è stato confermato che da domani al posto del Jazz ci sarà un treno a due piani che avrà spazio per tutti gli studenti”

Tanti genitori però hanno lamentato altri disservizi sui trasporti: “C’è tanto malcontento anche perché in altre regioni è stato già restituito l’abbonamento, mi hanno confermato dall’Agenzia che presto anche Trenitalia uscirà anche qui. L’altra lamentela era sul taglio delle corse, lo stesso treno delle 7.24 infatti è stato tolto nel giorno di sabato, che invece è molto utilizzato dagli studenti. Su questo aspetto dall’Agenzia mi hanno confermato che ci stanno lavorando”.  

Chiara Gallo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium