/ Cronaca

Cronaca | 16 ottobre 2020, 13:30

"Operazione Taxi diablo": giovane coppia consegnava dosi di cocaina a domicilio tra Cuneo e Savigliano

Chiuse le indagini, iniziate a fine 2019, della Squadra Mobile della polizia di Stato. La coppia, di origini domenicane, è stata arrestata, mentre altri due soggetti, anch'essi domenicani, sono stati deferiti in stato di libertà

"Operazione Taxi diablo": giovane coppia consegnava dosi di cocaina a domicilio tra Cuneo e Savigliano

La suadra Mobile della Polizia di Cuneo l'ha chiamata operazione "Taxi diablo": a bordo di un Freemont nero consegnavano dosi di cocaina, confezionate con colori diversi in base al peso, direttamente a casa dei clienti, tra Cuneo e Savigliano. Un avettura che da tempo era "sorvegliata": tragitti nel centro di Cuneo, brevi soste e poi la partenza alla volta del cliente successivo. 

Una clientela variegata, che si serviva abitualmente da una coppia, un uomo e una donna di origini domenicane, a Cuneo da sette anni. Disoccupati, del '91 lui e dell'87 lei, sono stati arrestati nei primi giorni del 2020 in flagranza di reato.

La notizie è stata diffusa solo adesso in quanto l'indagine si è conclusa nei giorni scorsi.

Mesi di appostamenti per certificare le continue cessioni di pacchettini da 0,4, 06, 0,8 oppure un grammo di cocaina.

La coppia è stata arrestata a Savigliano. Qui sono stati fermati in auto, dopo che erano andati a fare rifornimento a casa di un loro connazionale. Avevano con sè, appena acquistati, 50 grammi di cocaina in pietra (buona per circa 100 dosi) e altre 20 dosi già pronte per essere cedute. 

Altri due soggetti, lo spacciatore di Savigliano, classe '93, e un suo "socio" in affari, del 1969, sono stati deferiti in stato di libertà. L'attività di questi ultimi non si era fermata nemmeno durante il lockdown dei mesi scorsi. Proprio ad aprile, nei pressi dell'abitazione, erano stati fermati tre clienti, poi segnalati per consumo di stupefacenti. Era scattata la perquisizione: in casa del 27enne la polizia ha trovato 100 grammi di hashish e materiale per il confezionamento.

 

barbara simonelli

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium