/ Monregalese

Monregalese | 26 novembre 2020, 10:28

Garessio, circolava con la macchina sequestrata: condannato a 2 anni e 2 mesi di reclusione

Ad aggravare la posizione dell’imputato è stato l’aver sporto una falsa denuncia di furto relativo alla carta di circolazione dell’auto

Garessio, circolava con la macchina sequestrata: condannato a 2 anni e 2 mesi di reclusione

Protagonista dell’episodio è il ventenne N.R. che, a seguito di un controllo effettuato dagli inquirenti una sera di agosto del 2019, si è scoperto essere illegalmente alla guida di un’Audi A3. Il ragazzo infatti ha continuato a utilizzare la propria autovettura nonostante questa fosse stata sottoposta a sequestro amministrativo dalla polizia stradale di Mondovì: violando i sigilli apposti, si è procurato una condanna a 2 anni e 2 mesi di reclusione oltre al pagamento di 306 euro di multa più le spese processuali.

Ad aggravare il capo d’imputazione del ventenne è stata la denuncia sporta dallo stesso presso la stazione dei Carabinieri di Mondovì; in quella sede infatti, N.R. ha dichiarato falsamente di aver smarrito in data e luoghi sconosciuti la carta di circolazione dell’Audi che in realtà, era stata ritirata dalla Polizia stradale al momento del controllo nell’agosto 2019.

La requisitoria del p.m. A. Braghin ha evidenziato come quest’ultima condotta fedifraga dell’imputato in realtà abbia rappresentato “un chiaro tentativo di giustificare il possesso della copia della carta di circolazione”.

CharB.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium