ELEZIONI REGIONALI
 / Attualità

Attualità | 23 marzo 2021, 08:59

Garessio, Pasqua in anticipo per gli ospiti dell'Opera Pia Garelli: festa di primavera, un pianoforte e il ritorno della stanza degli abbracci

"E' stato un momento davvero emozionante" - spiegano dalla struttura - "Ringraziamo il signor Ugo per aver donato il pianoforte e tutti i volontari per aver restituito un momento di gioia e normalità agli ospiti"

Alcuni momenti del pomeriggio di festa all'Opera Pia Garelli

Alcuni momenti del pomeriggio di festa all'Opera Pia Garelli

Le note di un bellissimo pianoforte hanno fatto da colonna sonora a un pomeriggio di feste alla Fondazione Opera Pia Garelli di Garessio

Ieri, lunedì 22 marzo, una giornata in musica e allegria che ha regalato agli ospiti un piccolo assaggio di ritorno alla normalità. 

Il signor Ugo, garessino che in passato frequentava la struttura in qualità di volontario e musicista, è da poco entrato in struttura e ha potuto inaugurare personalmente il pianoforte che aveva donato per gli ospiti la scorsa estate.

Intanto, nella sala adiacente al salone, i volontari cantori hanno fatto ritorno per la prima volta dopo lo scoppio della pandemia, per cantare in allegria e salutare gli ospiti, in sicurezza, dietro l'apposita vetrata.

Per l'occasione le operatrici dell'Opera Pia, vestite a tema floreale e primaverile, hanno preparato merenda con le colombe, offerte dalla signora Margherita e cioccolatini, ma le sorprese non sono finite: infatti, in occasione della Pasqua, la stanza degli abbracci tornerà a Garessio per altre tre giornate.

"E' stato un momento davvero emozionante" - spiegano dalla struttura - "Ringraziamo il signor Ugo  per pianoforte e tutti i volontari per aver restituito un momento di gioia e normalità a tutti gli ospiti". 

Arianna P.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium