/ Attualità

Attualità | 22 maggio 2021, 15:16

Un distaccamento della Polizia Municipale in corso Giolitti: accolta la richiesta del Comitato Cuneo Centro

Nei giorni scorsi un incontro tra i rappresentanti del quartiere, il Prefetto, il questore, sindaco e vicesindaco e assessore ai Quartieri

Un distaccamento della Polizia Municipale in corso Giolitti: accolta la richiesta del Comitato Cuneo Centro

Nei giorni scorsi il Comitato di Quartiere Cuneo Centro ha partecipato ad un incontro con il Prefetto, il questore, il sindaco, la vicesindaca e l’assessore ai Quartieri. Il tavolo è stato chiesto dal Comitato per due argomenti di importante rilevanza per Cuneo Centro: il governo dell’area di Corso Giolitti adiacente alla stazione e l’alta velocità dei veicoli su corso IV Novembre.

Il colloquio è stato proficuo e ha permesso di entrare nel merito dei temi così come delle proposte avanzate dal Comitato, raccolte nell’attività di ascolto dei residenti del quartiere.

Siamo stati informati dell’avvio imminente di alcuni interventi, come ad esempio l’istituzione del distaccamento della Polizia Municipale in corso Giolitti, auspicato già da tempo dal comitato, per il quale avevamo avanzato anche la disponibilità della nostra sede, in un’ottica che ci ha visto da sempre impegnati nella riappropriazione dello spazio pubblico; del resto anche la nostra scelta di trasferire la sede da via Monsignor Peano a via S. Pellico va nella stessa direzione.

Il Questore ha rinnovato la propria disponibilità al Comitato nell’ottica di una proficua collaborazione.

Per quanto riguarda il tema della velocità su Corso IV Novembre, il Comitato rimane in attesa del lavoro di istruttoria con Comune e Prefettura per intervenire con gli strumenti più adeguati e monitorerà l’avanzamento del processo decisionale.

Il Prefetto ha dato appuntamento tra un mese ai rappresentanti delle istituzioni presenti al tavolo per fare il punto sulla situazione.

Comitato di Quartiere Cuneo Centro

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium