/ Attualità

Attualità | 14 giugno 2021, 10:05

Centinaia di blatte sui gradini del mercato coperto a Cuneo

Ambienti con residui di cibo, fessure, il caldo e l'umidità sono l'ambiente ideale per il proliferare di questi insetti, che sono anche possibili vettori di malattie

Centinaia di blatte sui gradini del mercato coperto a Cuneo

Primi giorni di caldo a Cuneo, con temperature decisamente alte, anche nelle ore serali. Ed ecco che arrivano le blatte, a centinaia. Sabato sera, sui gradini del mercato coperto di piazza Seminario, erano tantissime. Entravano e uscivano dalle fessure. 

Al di là dello spettacolo orrendo, i Blattodei sono possibili vettori di virus, batteri e affezioni più o meno gravi. E pare che ogni anno sia uno dei temi più ricercati su Google: come vengono, come eliminarle, cosa fare in caso di invasione. Un segno di quanto il problema sia diffuso e sentito. 

Essendo attratti da fonti alimentari, le blatte o scarafaggi si insediano laddove le condizioni dei luoghi ne permettano l’insediamento e il rifugio. Ecco che il mercato coperto, destinato ai banchi alimentari, è il loro ambiente ideale. Così come il caldo umido e il buio. 

Sicuramente, in zona, urge una pulizia, oltre che una disinfestazione.

 

bs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium