/ Cronaca

Cronaca | 03 agosto 2021, 08:29

Furti in abitazioni e negozi, 12 misure cautelari: in corso una vasta operazione dei carabinieri della Granda

Disarticolato un sodalizio composto da nomadi Sinti piemontesi, ritenuti responsabili di diverse decine di furti consumati nelle province di Cuneo, Asti e Pavia

Furti in abitazioni e negozi, 12 misure cautelari: in corso una vasta operazione dei carabinieri della Granda

Dalle prime ore di stamane i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Cuneo stanno dando esecuzione ad una Ordinanza di applicazione di Custodia Cautelare emessa dal Tribunale di Cuneo – Ufficio G.I.P. - nei confronti di 12 persone ritenute responsabili di “Associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti aggravati in abitazione, in esercizi commerciali e di ricettazione”.

L’attività investigativa, coordinata dalla Procura della Repubblica di Cuneo e condotta dai Carabinieri del Nucleo Investigativo, ha consentito di disarticolare un sodalizio composto da nomadi Sinti piemontesi, ritenuti responsabili di diverse decine di furti consumati nelle province di Cuneo, Asti e Pavia.

Maggiori dettagli verranno forniti nelle prossime ore, ad operazione conclusa.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium