/ Attualità

Attualità | 17 novembre 2021, 18:50

Continuano le ricerche di Boobs, il daino smarrito nel revellese

L'animale è fuggito, in seguito di spari, mercoledì 24 ottobre e non è ancora stato ritrovato

Continuano le ricerche di Boobs, il daino smarrito nel revellese

Continuano le ricerche di Boobs il daino che, a causa di alcuni spari dei cacciatori, è fuggito dalla località di Tetti Pertusio, nel revellese, dove veniva accudito. 

Boobs è scomparso a fine ottobre, l'associazione "AnimalBosco" lo sta cercando incessantemente anche perché, essendo stato allevato dagli umani, è domestico e pertanto per lui potrebbe risultare difficoltoso sopravvivere in completa libertà, soprattutto per la ricerca di cibo.

"E' un maschio di 4 anni e mezzo, inesperto in grandi spazi, corsi di acqua e rivi perché è cresciuto in un contesto protetto, e composto da persone e animali, quindi potrebbe avvicinarsi alle case, cani, mucche e cavalli, ora da più di due anni viveva in grandi spazi recintati in un bosco al monastero ortodosso di Revello, a Tetti Pertusio, da dove è scappato spaventato x lo sparo dei cacciatori nel suo recinto. Chi lo vedesse ci avvisi subito, non cercate di catturarlo, per rischio sindrome di D.A.C.; Attualmente ha i palchi spellicciati e lunghi circa un metro, il manto conserva i pomelli bianchi. Chiediamo ai cacciatori di non sparare in caso di avvistamento. Offriamo ricompensa".

Chi lo avvistasse può chiamare aMok 3338990717, Laura 338 846 3267 e Dany 339 657 8463

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium