/ Attualità

Attualità | 13 dicembre 2021, 07:45

Oltre 600 persone a Busca per la mostra "Da Kandinsky ai contemporanei"

Le visite proseguono fino al 16 gennaio 2022

Oltre 600 persone a Busca per la mostra "Da Kandinsky ai contemporanei"

Oltre 600 visitatori hanno già visitato, nel primo mese di apertura, la mostra “Da Kandinsky ai contemporanei”, il lungo viaggio di energia, luce, colore e segno a Casa Francotto a Busca dove sono esposte oltre 60 opere di artisti come Kandinsky, Balla, Dorazio, Prampolini, Turcato, Capogrossi, Birolli, Morotti, Reggiani, Soldati, Tornquist, Valmier, Vasarely.

L’iniziativa sostenuta da FONDAZIONE CRTORINO, FONDAZIONE CRCUNEO e BANCA DI CARAGLIO è organizzata dalla Città di Busca, assessorato alla Cultura e rimarrà aperta fino al 16              gennaio 2022 ed è curata dalla dottoressa Cinzia Tesio e da Riccardo Gattolin.  
La rassegna narra il viaggio  dell’astrattismo attraverso il XX secolo, dal genio di Kandinsky, presente con un olio del 1928 inedito, per passare attraverso le diverse correnti pittoriche e singoli artisti che hanno condiviso tale visione.  Parallelo alla mostra è stato indetto anche un concorso tra i ragazzi delle scuole dell’infanzia, primarie, secondarie.

L’entrata è consentita secondo le normativa vigente anti Covid 19.  La mostra aperta nei fine settimana, rimarrà chiusa il 25 dicembre ed il 1° gennaio. Il 24 ed il 31 dicembre la chiusura verrà anticipata alle ore 18.

Per altre info www.casafrancotto.it

ORARI E INFORMAZIONI

INGRESSO/BIGLIETTI
Biglietto euro 5
Bambini e ragazzi con meno di 16 anni entrata gratuita
Scuole entrata gratuita

ORARI (salvo nuove disposizioni COVID)
Venerdì: dalle 10.00 alle 12.30 / dalle 15.00 alle 19.00
Sabato: dalle ore 15 alle ore 19,00
Domenica: dalle 10.00 alle 12.30 / dalle 15.00 alle 19.00

Prenotazioni  scrivendo a: info@casafrancotto.it

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium