/ Economia

Economia | 03 agosto 2022, 15:00

Video-ispezioni per tubazioni di scarico di bagni cucine

Quali sono i vantaggi di una video-ispezione professionale.

Video-ispezioni per tubazioni di scarico di bagni cucine

Le tubazioni di scarico sono inserite in posizioni dove non è possibile andare a monitorare il loro effettivo funzionamento: spesso, soprattutto negli ambiti della casa dove è facile che cadano all’interno dei residui di cibo o dei residui di materiali, questi tubi si vanno ad ostruire. Per risolvere il problema possiamo richiedere delle video-ispezioni per tubazioni di scarico di bagni cucine ad una ditta che fornisce professionisti e materiali per condurre una indagine approfondita di questi elementi.

Si tratta di utilizzare delle speciali microcamere che sono anche flessibili e che dunque possono andare a risalire le tubature, fino a quando non trovano un ostacolo o comunque andando a riprendere tutto quello che vedono sul loro percorso. Le telecamere sono appunto ad alta risoluzione e ciò vuol dire che le persone che sono in superficie e che le manovrano con perizia, possono vedere veramente come se fossero presenti, tutto ciò che accade all’interno della tubature. Il vantaggio è che per compiere questa indagine non bisogna andare a rompere nessun muro, quindi non si devono creare dei danni, non si procurano disagi, i costi sono molto più contenuti di quelli che sarebbero se invece bisognasse fare dei lavori molto più invasivi. Naturalmente ciò significa che anche i tempi di risoluzione del problema sono più o meno accorciati. Ma quale problema si può andare a riscontrare attraverso una video-ispezione conseguita grazie all’utilizzo di microcamere?

Quali sono i vantaggi di una video-ispezione professionale?         

Come abbiamo detto il vantaggio è quello di risparmiare tempo e denaro perché non vengono demoliti elementi architettonici per poter andare ad agire direttamente sulle tubature.

La video-ispezione si utilizza quando si vuole andare a scoprire se ci sono delle ostruzioni o ci sono delle rotture all’interno dei tubi come delle piccole lesioni che potrebbero andare a provocare delle perdite.

Le ostruzioni si generano a partire dall’accumulo di materiale che potrebbe essere organico ma potrebbe anche essere del materiale calcareo, dei saponi, o altre sostanze che effettivamente impediscono all’acqua di passare, perché vanno a rimpicciolire il tubo con la loro presenza, fino ad annullare il passaggio.

Se ci sono delle lesioni all’interno dei tubi esistono delle tecniche, chiamate di refill, che servono proprio per andare a riparare i tubi dall’interno quindi non è che comunque se si dovesse scoprire qualcosa si dovrebbe intervenire spaccando il muro. Si potrebbe agire utilizzando determinati strumenti specifici che sono idonei anche ad andare intervenire per togliere l’ostruzione generata, in maniera chiaramente meccanica non utilizzando delle sostanze chimiche come di solito fanno le persone che gettano di prodotti comprati al supermercato all’interno degli scarichi domestici.

Questa è una pessima idea sotto ogni punto di vista, visto che questi sono agenti corrosivi che creano grosse problematiche andando poi a ledere l’integrità dei tubi. Quindi purtroppo utilizzare questi metodi fai da te anche non sapendo cosa si va a trovare perché non c’è stata una video ispezione che ha dato proprio certa che vi sia un’ostruzione e dove sia collocata, è sbagliato.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium