/ Attualità

Attualità | 27 settembre 2022, 08:28

Successo al Palamanera per “Uno sport per tutti”

Dopo un rinvio silenzioso il 29 maggio scorso, causa maltempo, tutti gli organizzatori si sono ripromessi di non mollare riproponendo la data del 24 settembre

Successo al Palamanera per  “Uno sport per tutti”

La manifestazione “Uno sport per tutti” è stata “portata a casa” sabato scorso. Dopo un rinvio silenzioso il 29 maggio scorso, causa maltempo, tutti gli organizzatori si sono ripromessi di non mollare riproponendo la data del 24 settembre.

“Uno sport per tutti” nasce come evoluzione del progetto “Basket in carrozzina” inserito nel PTOF del liceo Vasco Beccaria Govone: per la riprogettazione della giornata sono stati coinvolti 100 liceali degli indirizzi del Liceo delle Scienze Umane e dello Scientifico Sportivo,– coordinati dai proff. Monica Daziano, responsabile del progetto; Andrea Sanfilippo, che ha curato la campagna pubblicitaria con la 2^L del Liceo Economico Sociale; Federico Bausone e Massimo del Liceo Scientifico Sportivo Civalleri - 150 ragazzi della Scuola Secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo di Mondovi, 9 società sportive, l’associazione onlus “La stella polare” e il Cfp. Il tempo nuovamente avverso ha obbligato a dirottare l’evento al Palamanera. La nuova organizzazione ha dimostrato da parte di tutte le istituzioni presenti fiducia e collaborazione insuperabili e indescrivibili per adattare il più possibile gli sport a qualsiasi ragazzo si fosse presentato. Ogni classe della scuola media è stata abbinata ad un gruppo di liceali: da subito in ogni postazione è stata subito tangibile la relazione positiva e costruttiva, bidirezionale, tra gli allievi più grandi e i ragazzi più giovani, supervisionati dai responsabili delle società. Gli atleti si sono dimostrati incuriositi ad interiorizzare le regole necessarie per praticare le nuove attività sportive: tutti si sono messi in gioco in condizioni nuove, mai provate, più difficili, ma divertenti. L’evento era pubblico, infatti, si sono aggiunte famiglie desiderose di inserire i propri figli in esperienze diverse dal consueto. La giornata del 24 settembre si è rivelata un evento nuovo, emozionante, fuori dal comune con delle potenzialità inaspettate perché ha sollecitato l’interesse verso l’altro chiunque esso sia e stabilito delle relazioni che sfoceranno in progetti, incontri per promuovere il benessere collettivo.

Al termine i ragazzi de “La Stella polare” e gli allievi del Liceo delle Scienze Umane si sono spostati al Cfp Monregalese, grazie alla collaborazione di Giulio Tiraboschi e Valeria Ferrua, per consumare il pranzo offerto e servito dal Dipartimento solidarietà emergenze Piemonte.

“Che dire? Siamo tutti soddisfatti della buona riuscita dell’evento. Evento che non sarebbe stato possibile senza la preziosa collaborazione tra tutti i soggetti coinvolti, che mi preme ringraziare – conclude la prof.ssa Daziano – Innanzitutto, il Dirigente del Liceo Vasco Beccaria Govone Bruno Gabetti e il Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo di San  Michele Mondovì Giacomo Melino, le prof.sse Francesca Tomatis e Elisa Barale e tutti gli allievi della Scuola Secondaria di primo grado di San Michele Mondovì e Vicoforte. E poi ancora un grazie al Comune di Mondovi, al Panathlon Club International di Mondovi, a Informatica System, all’Associazione Onlus “La stella polare” di Caselle Torinese e il Dipartimento solidarietà emergenze Piemonte che ha offerto 70 pasti ai ragazzi membri dello staff. E infine tutte le società sportive coinvolte: Enrico Priale e l’Atletica Mondovi; Davide Blengini e il basket Mondovì, Alberto Boglio e l’ Aikido, Ezio Tino e lo Sporting Club di Mondovì con il Tennis, Brunello Prette e Michele Sembrano per il VBC pallavolo, Floriana Berto per l’ LPM, Marco Cuniberti e L’ultima spiaggia per il beach volley, Giacomo Miceli e Gli Elfi del Monteregale, Gian Luigi Beltramo e il tennis da tavolo”.

 

 

 

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium