/ Attualità

Attualità | 29 settembre 2022, 09:00

Domani l’inaugurazione della Notte europea delle Ricercatrici e dei Ricercatori 2022 di Cuneo

Al via l’evento che animerà Piazza del Foro Boario a Cuneo alla fine del mese di settembre ed inizio ottobre

Foto di Repertorio

Foto di Repertorio

L’inaugurazione della Notte europea delle Ricercatrici e dei Ricercatori avverrà venerdì 30 settembre e sabato 1°ottobre. Si tratta di un’iniziativa organizzata dall’Università di Torino in collaborazione con l’ufficio Europe Direct del Comune di Cuneo, il Parco fluviale Gesso e Stura e l’Associazione GreatInnova, inizierà venerdì con l’inaugurazione alle 16.00 presso lo Spazio Varco (Via Pascal 5/L) e i saluti istituzionali del Comune di Cuneo.

A seguire, sempre presso lo Spazio Varco, avranno luogo tre talk scientifici sui temi del cambiamento climatico, delle energie rinnovabili e delle nuove metodologie di educazione e formazione, occasione di confronto e dibattito tra il pubblico e i ricercatori ed esperti delle materie trattate.

Nello specifico, il programma dei talk, si articolerà in tre sessioni. Dalle ore 16.15 alle 17, si potrà partecipare al dibattito “Il Cambiamento climatico: come sta cambiando il nostro Pianeta e le strategie di resilienza”, organizzato in collaborazione con il Parco fluviale Gesso e Stura e l’IISVallauri Fossano e che vedrà la partecipazione di Michele Freppaz (Docente dell’Università di Torino), Chiara Bassanelli (ITUR per Parco fluviale Gesso e Stura) e Vilma Osella (docente IIS Vallauri Fossano) in un dialogo a tre voci sul fenomeno dei cambiamenti climatici, sugli approcci di mitigazione e sull’importanza della formazione delle nuove generazioni.

Dalle ore 17 alle 17.45, avrà luogo il talk “Le energie rinnovabili: soluzione alla dipendenza dalle fonti fossili?”, organizzato in collaborazione con il centro Europe Direct Cuneo Piemonte area sud ovest e Associazione GreatInnova in cui, con la partecipazione di Massimo Lombardini (Associate Research Fellow ISPI), Elio Dinuccio (Docente dell’Università di Torino) e Gianfranco Sorasio (CEO presso eVISO - Al for Commodities), verranno affrontati gli aspetti relativi alle policies adottate, al riciclo di rifiuti provenienti dall’industria agroalimentare e a come le energie rinnovabili possono essere un’opportunità di successo nella creazione di un business.

Infine, dalle ore 17.45 alle 18.30, la sessione di dibattito si concluderà con il talk “Le nuove frontiere dell’educazione e della formazione”, realizzato in collaborazione con GreatInnova, il Parco fluviale Gesso e Stura, il Liceo Classico e Scientifico “S. Pellico - G. Peano” e il Corso di Laurea in Infermieristica dell’Università di Torino. Parteciperanno al dibattito Dario Olivero (ITUR per Parco fluviale Gesso e Stura), Viviana Pinto (Formatrice di Robotica e fondatrice di Nana Robotics), Elisa Dardanelli (Docente Matematica e Fisica del Liceo Peano-Pellico) e Paola Obbia (Docente dell’Università di Torino) che dialogheranno con il pubblico sul tema delle nuove forme di educazione e formazione, sviluppatesi in seguito alla pandemia daCovid-19 e affermatesi come metodologie innovative nel mondo educativo.

Tutti i dibattiti saranno ad ingresso libero e gratuito e rientrano nel più ampio programma di attività previsto dalla Notte europea delle Ricercatrici e dei Ricercatori 2022. Contestualmente ai talk sarà possibile dialogare con i ricercatori dell’Università di Torino presenti con stand tematici in Piazza Foro Boario, scoprire il mondo dei microrganismi con la mostra fotografica “Microrganismi straordinari” che sarà inaugurata alle ore 17 di venerdì pomeriggio presso il palazzo Ex-Mater Amabilis di Via Ferraris di Celle, 2 e partecipare a degustazioni di prodotti del territorio presso l’Open Baladin.

Il sabato mattina proseguiranno le attività di divulgazione in Piazza Foro Boario e contestualmente nello Spazio Varco avrà luogo l’edizione 2022 del Festival dell’Innovazione “#Surfing – Cavalca le onde della trasformazione”, organizzato dall’Associazione GreatInnova.

Tutte le informazioni ed il programma completo a questo link.

 

 

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium