/ Attualità

Attualità | 29 settembre 2022, 21:15

Torna in presenza a Mondovì il corso di specializzazione IFTS Tecniche di Monitoraggio e Gestione del Territorio e dell’Ambiente

I posti disponibili sono 30 ed è prevista una prova di selezione con colloquio motivazionale di orientamento e test di verifica delle capacità logico-matematiche e delle conoscenze linguistiche.

Torna in presenza a Mondovì il corso di specializzazione IFTS Tecniche di Monitoraggio e Gestione del Territorio e dell’Ambiente

Ricomincerà ai primi di novembre la quinta edizione del corso IFTS - Tecniche di Monitoraggio e Gestione del Territorio e dell’Ambiente e, dopo due edizioni quasi completamente Online, torna fisicamente nella sede di Mondovì del Cfpcemon.

I corsi di Formazione Tecnica Superiore IFTS sono percorsi formativi gratuiti organizzati da un centro di formazione (in questo caso il Cfpcemon), un Ateneo (l’Università del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”) e un Istituto Tecnico Superiore (L’ISS Baruffi di Ceva- Ormea).

Hanno l’obiettivo ambizioso, ma raggiunto per una percentuale che varia tra l’80 e il 90%, di portare alla firma di un contratto di lavoro in meno di 8 mesi i partecipanti: persone in cerca di occupazione, diplomate o laureate, che vogliono formarsi su aspetti tecnici in linea con le richieste professionali delle aziende che hanno firmato il progetto. (Acem - Proteo soc. coop soc. - Mondo Acqua spa - Dentis Recycling italy srl - T.E.A. Sistemi srl.)

 

La quantità e varietà degli argomenti trattati, l’approccio pratico dei docenti (professionisti che operano nel settore) e l’attuale situazione normativa legata al green deal, hanno fatto sì che negli anni gli studenti specializzati abbiano trovato impieghi più disparati: le conoscenze di chimica e fisica ambientale, le competenze relative al controllo qualità e la preparazione normativa su trattamento e smaltimento dei rifiuti e trattamento delle acque reflue, fa di queste persone figure spendibili sia in molti contesti produttivi, che in enti del terzo settore.

Qualche esempio:

 

  • Vittoria lavora in un Laboratorio Analisi Chimiche Ambientali
  • Edoardo ha appena iniziato un incarico nell’ufficio controllo qualità di un’azienda manifatturiera del settore food
  • Costanza ha trovato un impiego in una società di servizi specializzata in consulenza e gestione dei processi aziendali
  • Roberto si occupa di controllo appalti per un ente del terzo settore
  • Simona lavora presso un’azienda che si occupa di realizzazione di impianti di depurazione e di potabilizzazione acque, osmosi inversa e analisi e consulenze chimico-fisiche e microbiologiche.
  • Elisa è stata assunta in un’azienda farmaceutica

800 ore di formazione di cui 400 in alternanza formazione/lavoro fanno di questo un corso che negli anni ha raccolto anche partecipanti da altre regioni italiane.

Un'altra particolarità del corso IFTS è che l’azienda può scegliere, già dal periodo di formazione, di assumere il partecipante con il contratto di apprendistato in alternanza, proprio come è successo lo scorso anno a Francesco, apprendista nell’azienda partner Proteo di Mondovì.

I posti disponibili sono 30 ed è prevista una prova di selezione con colloquio motivazionale di orientamento e test di verifica delle capacità logico-matematiche e delle conoscenze linguistiche.

Le candidature per la prova di selezione sono già aperte sul sito http://www.cfpcemon.it/it/course-details?ref=15707    e lo rimarranno fino al 25 ottobre.

 

Per ogni informazione è possibile rivolgersi al Cfpcemon

Tel 0172646097 – cfpfossano@cfpcemon.itwww.cfpcemon.it

 

Informazione pubblicitaria

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium