ELEZIONI REGIONALI
 / Attualità

Attualità | 02 marzo 2023, 18:41

Canoni idrici, Icardi: "Soddisfazione per l'accordo raggiunto"

L'assessore alla Sanità: "L’acqua è un bene comune di primaria necessità e come tale va tutelato in ogni passaggio, con equità e giustizia"

Canoni idrici, Icardi: "Soddisfazione per l'accordo raggiunto"

CANONI IDRICI, L’ASSESSORE ALLA SANITA’ DEL PIEMONTE, LUIGI ICARDI: «SODDISFAZIONE PER L’ACCORDO RAGGIUNTO TRA REGIONE E PROVINCIA DI CUNEO»

 

«L’accordo raggiunto oggi in Regione sui canoni idrici della provincia di Cuneo garantisce i diritti dell’Ente provinciale e della montagna. L’acqua è un bene comune di primaria necessità e come tale va tutelato in ogni passaggio, con equità e giustizia».

Cosi l’assessore regionale alla Sanità, Luigi Genesio Icardi, cuneese, esprime soddisfazione per l’accordo raggiunto oggi tra la Regione Piemonte e la Provincia di Cuneo sulla destinazione dei canoni idrici.

«In particolare – aggiunge Icardi – sarà possibile per la Regione aiutare i comuni di montagna attraverso uno specifico bando di 2 milioni di euro, oltre ai quasi 2 milioni che la Provincia potrà destinare alla manutenzione delle strade, comprese quelle “bianche”».

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium