/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 28 novembre 2023, 14:46

Al Liceo De Amicis di Cuneo il progetto Trans'Alp con l'accoglienza di un gruppo di studentesse francesi

Realizzato dal dipartimento di francese del liceo cuneese ha accolto le studentesse d'oltralpe dal 23 ottobre al 24 novembre

Al Liceo De Amicis di Cuneo il progetto Trans'Alp con l'accoglienza di un gruppo di studentesse francesi

Nell’ambito del progetto Trans’Alp il liceo De Amicis di Cuneo ha accolto, nel periodo compreso tra il 23 ottobre e il 24 novembre, un gruppo di allieve francesi come ormai da anni è tradizione dell’Istituto, l’attività è stata ottimamente coordinata dalle referenti, proff.sse Patrizia Brondello ed Alessandra Dutto e dal dipartimento di lingua francese, con la collaborazione dei docenti delle classi coinvolte. Lo scambio prevede la permanenza in Francia dei ragazzi italiani nel mese di settembre per quattro settimane, durante le quali gli allievi seguono i corsi negli istituti dei corrispondenti, vivono in famiglia, condividono i tempi e le attività dei loro ospiti e approfittano di un'immersione completa nella lingua e cultura francese, i licei che hanno accolto gli allievi italiani fanno parte delle Académies di Amiens, Grenoble e PACA.

Venerdì 10 novembre presso il Teatro Carignano di Torino si è svolta la festa Trans’Alp, organizzata dall’USR Piemonte, che ha visto la partecipazione dei diversi Istituti coinvolti nel progetto e dei ragazzi partecipanti del Piemonte e della Valle d’Aosta.

L’ottima riuscita del progetto è stata possibile grazie alla sinergia che si è creata tra i corrispondenti italiani e francesi e le loro famiglie, i docenti delle varie classi che hanno accolto e supportato i ragazzi in Italia e in Francia, nonché da tutti gli allievi che hanno scelto di mettersi in gioco in questa esperienza.

Il progetto Trans’Alp, che nasce dagli accordi e dalle Convention nell’ambito di Alcotra 2012, realizza uno scambio transfrontaliero, con obiettivi linguistico-culturali, attraverso un’esperienza di integrazione scolastica in Italia/Francia della durata di quattro settimane (generalmente nel periodo settembre-novembre). La mobilità implica la reciproca accoglienza degli studenti partecipanti sia a scuola che in famiglia. Gli studenti coinvolti hanno un’età compresa tra i 16 e i 18 anni e frequentano il terzo o quarto anno della Scuola secondaria di II grado/classe di première dei lycée generali francesi.

L’importanza e valenza del progetto europeo del liceo cuneese, è testimoniata da un accordo triennale tra la direzione generale dell’Ufficio scolastico regionale del Piemonte, la Sovraintendenza agli Studi della Regione Autonoma Valle d’Aosta, la Région Académique PACA, l’Académie di Amiens e l’Académie di Grenoble, per il triennio 2023-2026.

 

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium