/ Eventi

Eventi | 04 dicembre 2023, 20:44

Busca, a casa Francotto si presenta il libro “Il Segreto del quadro”

Giovedì 7 dicembre con la partecipazione dell’autrice Renata Freccero. In mostra sono esposte, tra le 120 opere, due dipinti di suor Orsola Maddalena Caccia protagonista della pubblicazione edita dall’Araba Fenice

Busca, a casa Francotto si presenta il libro “Il Segreto del quadro”

Con il successo dell’iniziativa musicale abbinata alla mostra di domenica scorsa, l’esposizione L’altra metà. La Donna nell’arte. Da Artemisia Gentileschi a Marina Abramovic di Casa Francotto ha superato le duemila presenze dalla sua apertura.

Giovedì 7 dicembre dalle 18 alle 20,00 è prevista un’apertura straordinaria per la presentazione del libro “Il segreto del quadro” con la partecipazione dell’autrice Renata Freccero. In mostra sono esposte, tra le 120 opere, due dipinti di suor Orsola Maddalena Caccia protagonista della pubblicazione edita dall’Araba Fenice. (in calce una breve trama del libro)

Gli altri orari di apertura di Casa Francotto sono: venerdì 8 dicembre (10-12 e 14,30 – 15,30) sabato 9 (10-12 – 15,30 -18,30) e domenica 10 (10-12 – 14,30-15,30). Dedicati al week end dell’Immacolata sono previsti dei coupon di sconto cartacei o digitali che si troveranno nelle attività commerciali di Busca. Domenica 10 dicembre il centro storico di Busca sarà animato dai mercatini natalizi e da molti eventi collaterali. Un’occasione in più per recarsi a Busca. 

La mostra, curata da Cinzia Tesio e Rino Tacchella, è un percorso di 120 opere di 70 artiste donne, visitabile nei seguenti orari: venerdì dalle 15.30 alle 18.30, sabato: dalle 10.00 alle 12.00 e dalle ore 15.30 alle ore 18,30 e domenica: dalle 10.00 alle 12.00 / dalle 14.30 alle 18.30.

Per tutti i possessori della tessera Abbonamento Musei l’ingresso è gratuito. I biglietti per la Mostra sono acquistabili presso la biglietteria di Casa Francotto di Piazza Regina Margherita. Intero 12 euro, ridotto (insegnanti, CRAL convenzionati, studenti universitari, under 16) 8 euro. I ragazzi under 14 accederanno gratuitamente.

Il Segreto nel quadro

Il Moncalvo e sua figlia suor Orsola Maddalena Caccia" è un romanzo storico verosimile ambientato nel Seicento. L’impianto narrativo si svolge nel periodo della Controriforma e dei conflitti fra le grandi monarchie europee che produssero guerre, miseria e peste. La bellezza, la gioia, il senso dell’eternità si potevano vedere nell’arte più che nella vita quotidiana. In questo contesto si svolge l’opera del “Raffaello del Monferrato”, Guglielmo Caccia detto il Moncalvo, la sua fama crebbe quando Carlo Emanuele I lo chiamò a palazzo ducale per affrescare la “manica lunga” con il Principe dell’Accademia di san Luca di Roma, Federigo Zuccari. Grazie alle capacità imprenditoriali dell’artista e all’aiuto dei padri Barnabiti, a Moncalvo nacque una scuola frequentata da artisti piemontesi e lombardi che si confrontò con altri pittori e altre scuole.

In mostra sono visibili le opere di 70 artiste: della scuola di Artemisia Gentileschi, Lavinia Fontana, Orsola Maddalena Caccia, Evangelina Alciati, Lalla Romano, Alexandra Exter, Benedetta Cappa Marinetti, Daphne Maughan Casorati, Rosa Ravera Aira, Leonor Fini, Carol Rama, Raphael Mafai, Dina Bellotti, Giosetta Fioroni, Marina Lai, Carla Accardi, Dadamaino, Marina Apollonio, Nanda Vigo, Sophie Calle, Marina Abramovic, Gina Pane…

cs

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium