/ Cronaca

Cronaca | 20 febbraio 2024, 17:14

Morto a 33 anni per un malore: lutto a Genola per l'improvvisa scomparsa di Giorgio Borello

Il funerale giovedì alle 14.30 nella parrocchia del paese. Il cordoglio del sindaco, della giunta e dell'amministrazione. La madre del ragazzo, Viviana Gullino, è consigliera comunale di maggioranza

Morto a 33 anni per un malore: lutto a Genola per l'improvvisa scomparsa di Giorgio Borello

"Poche e semplici righe per stringere in un grande abbraccio le famiglie Borello e Gullino. La perdita di un figlio non dovrebbe mai essere parte della vita di un genitore. La Comunità di Genola, costernata, vi è vicina nel ricordo di Giorgio".

Con queste parole il sindaco Flavio Gastaldi, su Facebook, ha voluto esprimere il cordoglio suo, della giunta e dell'intera amministrazione genolese per la morte di Giorgio Borello, deceduto nella serata di ieri, a soli 33 anni, stroncato da un malore improvviso.

Il giovane era titolare di un'azienda di commercializzazione vini con il fratello Stefano. Oltre a lui, lascia la madre Viviana Gullino, consigliera comunale di maggioranza molto attiva nel volontariato locale, e il papà Giuseppe.

Il funerale sarà celebrato giovedì 22 febbraio alle 14.30 nella chiesa del paese, dove domani sera alle 19 ci sarà la recita del Rosario.

Barbara Simonelli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium