ELEZIONI REGIONALI
 / Viabilità

Viabilità | 17 aprile 2024, 19:04

Cuneo-Ventimiglia: dal 6 maggio nuovo orario per il treno del pomeriggio

La corsa delle 14.55 da Ventimiglia sarà sostituita con una che partirà dalla città ligure alle ore 16.20 e raggiungerà il capoluogo della Granda alle 19.19. Cirio e Gabusi: "Premiati nostri sforzi per accogliere le richieste avanzate dai pendolari"

Cuneo-Ventimiglia:  dal 6 maggio nuovo orario  per il treno del pomeriggio

Lunedì 6 maggio cambia l'orario di una corsa pomeridiana sulla linea ferroviaria Cuneo-Limone Piemonte-Ventimiglia. In particolare, il treno delle 14.55 da Ventimiglia sarà sostituito con una corsa che partirà dalla città ligure alle ore 16.20 e raggiungerà Cuneo alle 19.19

Il nuovo orario sarà attivo nei giorni feriali, dal lunedì al venerdì. Il sabato e nei festivi, la partenza di questa corsa è alle 14.55, con arrivo a Cuneo alle 17.35, in modo da potere integrare il treno con quelli aggiuntivi già previsti dal trasporto regionale nell'ambito del potenziamento dei collegamenti estivi tra il Piemonte e la Riviera ligure di Ponente.

Il tavolo tecnico istituito nelle scorse settimane su impulso dei soggetti istituzionali interessati ha così risposto pienamente e in tempi rapidi alle richieste formulate dalle amministrazioni locali e dai comitati dei pendolari: con il coinvolgimento di Rfi e Trenitalia, è stato così attivato un orario pomeridiano da Ventimiglia funzionale rispetto alle esigenze di lavoratori, studenti e turisti. 

«Ci eravamo impegnaticommentano il governatore piemontese Alberto Cirio e l’assessore regionale Marco Gabusiad andare incontro alle necessità dei pendolari, avviando una trattativa con Rfi e Trenitalia per superare gli ostacoli tecnici e ci siamo riusciti: dal 6 maggio l’orario della corsa pomeridiana è quello che era stato richiesto. Questa è la prova dell’impegno concreto della Regione a favore di questo servizio e di chi ne beneficia. Un impegno dimostrato anche con l’attivazione della quarta coppia di treni tra Cuneo e Ventimiglia e, ancora più di recente, con lo sforzo profuso all’indomani della frana per garantire il collegamento sul confine, e ancora in questi giorni, per anticipare il più possibile la riapertura dell’intera linea». 

La riapertura della linea dopo il ripristino conseguente alla frana dello scorso 1° aprile è attesa per la prossima settimana (leggi qui). 

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium