/ Attualità

Attualità | 08 maggio 2024, 12:14

Si presenta "Verrà un'altra estate", docufilm dedicato alla vita in alpeggio nelle Alpi di Cuneo

È stato promosso e finanziato dall’ATL del Cuneese, con il sostegno di Confagricoltura Cuneo e Consorzio Turistico Valle Maira, con il patrocinio dell’Unione Montana Valle Maira e del Comune di Caraglio. La proiezione è prevista sabato 18 maggio 2024 alle ore 16.15 presso il Cinema Monviso di Cuneo. Ingresso libero fino a esaurimento posti

Si presenta "Verrà un'altra estate", docufilm dedicato alla vita in alpeggio nelle Alpi di Cuneo

Un docufilm promosso e finanziato dall’ATL del Cuneese, con il sostegno di Confagricoltura Cuneo e Consorzio Turistico Valle Maira, con il patrocinio dell’Unione Montana Valle Maira e del Comune di Caraglio.

Girato tra il 2021 e 2022 da Harmonia Film con la regia di Marco Ottavio Graziano, “Verrà un’altra estate” è ambientato in alta Valle Maira, nel cuore delle terre occitane

 



Protagonisti del docufilm sono Cristian, giovane figlio di allevatori, e la sua compagna di avventure estive, la mucca Albina. Tra momenti di vita quotidiana reale fatta di lavori ancora manuali quali la mungitura, la lavorazione del latte e la produzione dei formaggi, prende piede l’amicizia sana e incondizionata di un ragazzo e della sua compagna di avventure. In un mondo globalizzato e tecnologico, il docufilm presenta uno spaccato di vita ancora attuale nelle Alpi di Cuneo, dove borgate alpine e pascoli si popolano da giugno a settembre, dove la transumanza è un rituale imprescindibile che segna ancora il ritmo di vita di uomini e animali.

In molte scene a parlare saranno i paesaggi incontaminati, la natura con il fruscio del vento, il vocio degli animali selvatici, il suono squillante dei campanacci. Un ritorno alle origini, all’essenziale che non è frutto della fantasia del regista, ma che è la reale trasposizione in immagini del vissuto di pastori e allevatori, ancora attuale seppur inusuale agli occhi dei più. 

L’ATL del Cuneese ha sposato da subito con entusiasmo questa idea cinematografica, per una valorizzazione e promozione turistica delle Alpi di Cuneo in chiave ecosostenibile: le montagne del Cuneese vanno assaporate giorno per giorno con lentezza, scoprendo a passo lento borghi e borgate con le loro chiese, i muretti a secco, le architetture tipiche delle costruzioni alpine, frutto di ingegno e operosità, avvicinandosi alle tradizioni che ancora caratterizzano la vita ai monti, gustando prodotti locali a km 0 dai sapori intensi e genuini.

La proiezione è prevista sabato 18 maggio 2024 alle ore 16.15 presso il Cinema Monviso di Cuneo, nell’ambito della rassegna “Paesaggi futuri I film dal territorio” del Cuneo Montagna Festival. Parteciperà alla proiezione il regista Marco O. Graziano. 

Ingresso libero sino ad esaurimento posti. 


c.s.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium