/ Attualità

Attualità | 17 giugno 2024, 10:19

A Roccaforte Mondovì il raduno sezionale degli alpini monregalesi con la sfilata per le vie del paese [FOTO]

Ampia partecipazione per la due giorni che si è svolta in occasione del 70° di fondazione del gruppo roccafortese e nel 10° anniversario dell’intitolazione di piazza ANA

A Roccaforte Mondovì il raduno sezionale degli alpini monregalesi con la sfilata per le vie del paese [FOTO]

Ampia partecipazione per la due giorni dell'adunata della Sezione Alpini Mondovì che quest’anno è stata ospitata Roccaforte Mondovì, in concomitanza del 70° di fondazione del gruppo e nel 10° anniversario dell’intitolazione di Piazza ANA (Ass.Naz.Alpini – unica in Italia).

Le attività di sabato 15 giugno hanno previsto la camminata a Norea, la visita guidata all’istituto idrotermale di Lurisia e, in serata, il concerto del coro A.N.A. sezionale e della fanfara alpina monregalese, presso il PalaTerme.

Domenica 16 giugno, invece, le penne nere provenienti da tutta la provincia e anche da fuori regione si sono ritrovate per la colazione alpina, cui è seguito l'alzabandiera con i saluti delle autorità e il passaggio della stecca al gruppo di Villanova Mondovì, che organizzerà il prossimo raduno sezionale.

A dare il benvenuto sindaco, Paolo Bongiovanni con il presidente dell'ANA Mondovì Armando Camperi. 

“I Soci ANA di Roccaforte hanno imbandierato il percorso della sfilata in centro paese, nonché ripulito e ripristinato alcune pietre degli scalini del marciapiede del monumento dedicato agli Alpini. - ha sottolineato Danilo Dellapiana, capogruppo di Roccaforte - "Si pensi che il nostro monumento è stato eretto dagli alpini nel 1988 e alcuni dei soci che hanno dedicato la manodopera, oggi sono ancora attivi per il suo mantenimento.”

Tra le autorità presenti Paolo Bongioanni per la Regione Piemonte, il presidente della Provincia Luca Robaldo, Elena Merlatti, vice presidente di Fondazione CRC e Giampaolo Daprea in rappresentanza de consiglio generale ANA Nazionale, omaggiati con un tagliere decorato. L'evento ha visto la partecipazione degli allievi campo scuola ANA, del gruppo storico AssFo di Peveragno, con l'immancabile presenza dei volontari della Protezione Civile ANA che hanno garantito la buona riuscita della manifestazione.

Il raduno è stato anche occasione per la benedizione del nuovo mezzo Ford Rager, acquistato dalla sezione ANA Mondovì, che ha potuto beneficiare del contributo di Fondazione CRC e Fondazione CRT.

Dopo la celebrazione della Santa Messa, officiata sotto la tensostruttura, installata sulla piazza dedicata all'ANA, le penne nere hanno sfilato per le vie del paese, con l’accompagnamento delle note della fanfara monregalese e il reparto salmerie della sezione per concludere le celebrazioni con la deposizione della corona d'alloro al monumento ai caduti.

Arianna Pronestì

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium