/ Attualità

Attualità | 10 luglio 2024, 09:56

Polemiche a Roburent per la rimozione della porta da calcio al parco degli Odassi

La segnalazione arriva da alcuni villeggianti. L'amministrazione chiarisce: "Attrezzature ricollocate presso i campi sportivi, in modo che il parco sia luogo sicuro e tranquillo"

Polemiche a Roburent per la rimozione della porta da calcio al parco degli Odassi

Ha innescato numerose lamentele tra i turisti lo spostamento di una porta da calcio e una rete da pallavolo, prima collocate nel parco degli Odassi.

Alcune famiglie di villeggianti hanno contattato la nostra redazione per segnalare la vicenda: "Da sempre veniamo a trascorrere il periodo estivo a Roburent e i nostri figli, come quelli di altre famiglie di Savona e Genova, passano tutto l'inverno a sentirsi per organizzare le partite di calcio insieme. Purtroppo, quest'anno, si sono trovati senza rete e senza porta. Un fatto che ci lascia amareggiati perché era un modo per farli stare tutti insieme, all'aria aperta e soprattutto per loro era una tradizione". 

Contattato dalla nostra redazione il sindaco Emiliano Negro chiarisce: "La porta è stata spostata presso l'area sportiva, mentre il parco degli Odassi è stato oggetto di pulizia e sfalcio del verde, in modo che possa essere un luogo piacevole, sicuro e fruibile anche da famiglie con bambini in carrozzina". 

Nessuna segnalazione ufficiale - fanno sapere dal Comune - è pervenuta in merito alla vicenda. Il primo cittadino rimane disponibile a un dialogo diretto con chiunque abbia segnalazioni. 

Arianna Pronestì

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium