/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | mercoledì 21 febbraio 2018, 19:35

Rischio per le imprese agricole: Coldiretti continua il pressing su Asnacodi

Cabiale e Rivarossa: "Auspichiamo, quindi, che possa continuare la grande attenzione di tutto il sistema che ruota intorno alla gestione del rischi"

Si è tenuto questa mattina, presso la sede di Coldiretti Piemonte, l’incontro con Asnacodi (Associazione nazionale Condifesa) e la dirigenza di Coldiretti Piemonte, a cui hanno partecipato i vertici di Asnacodi Albano Agabiti e Paola Grossi, impegnati poi nel pomeriggio in una riunione con i dirigenti di tutti i Condifesa del Piemonte.

Durante il tavolo è emerso come, grazie all’azione di pressione congiunta di Coldiretti ed Asnacodi, si stia concretizzando una maggiore operatività delle Istituzioni che hanno il compito di accelerare le procedure necessarie all’erogazione dei contributi a favore delle imprese agricole.

Al fine di evitare il disimpegno dei fondi Ue, dovrà, nell’esercizio 2018, essere  sbloccata la situazione in tempi rapidi.

Auspichiamo, quindi, che possa continuare la grande attenzione di tutto il sistema che ruota intorno alla gestione del rischio e agli istituti bancari affinché rimanga alta l’attenzione su questa partita fondamentale per l’economia delle imprese”, affermano Roberto Cabiale vicepresidente di Coldiretti Piemonte e Bruno Rivarossa Delegato Confederale.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore