/ Cuneo e valli

Cuneo e valli | 02 maggio 2019, 17:30

"Con la cultura non si mangia. Falso!": a Cuneo il quarto appuntamento sui "luoghi comuni della cultura"

Il quarto incontro - anteprima di Scrittorincittà - in programma si terrà al Centro di Documentazione Territoriale venerdì 10 maggio alle 18

"Con la cultura non si mangia. Falso!": a Cuneo il quarto appuntamento sui "luoghi comuni della cultura"

Scardinare sei luoghi comuni sulla cultura, così da imparare a "parlar bene" della tematica: è questa l'intenzione dietro il lancio della rassegna culturale "I luoghi comuni sulla cultura", organizzata a Cuneo dall'associazione culturale CUADRI con il supporto di Paola Dubini (professoressa di Management alla Bocconi di Milano).

L'evento proporrà alcuni incontri, ciascuno incentrato su una delle tante (e ridondanti) frasi fatte concernenti il mondo della cultura. Avrà luogo nei giorni dal 9 all'11 maggio prossimo.

Il quarto incontro - anteprima di Scrittorincittà - in programma si terrà al Centro di Documentazione Territoriale venerdì 10 maggio alle 18; avrà titolo“Con la cultura non si mangia. Falso!” e vedrà la partecipazione di Paola Dubini, Giuseppe LaterzaPaolo Verri.

Eh certo, la cultura è cosa per pochi privilegiati, possibilmente ricchi di famiglia. E’ difficile immaginare che dietro la cultura ci sia attività di impresa, posti di lavoro, innovazione. E invece il tessuto imprenditoriale che si mobilita attorno alla cultura è fitto e vivace. E alcune città si sono poste il problema di sviluppare politiche che permetttano lo sviluppo di attività economiche attorno alla cultura. Come si fa a conciliare la spontaneità delle iniziative nate dal basso con la necessità di gestire processi e risorse?

"L'idea dietro questo incontro - sottolinea Paola Dubini - è quella di riflettere su come la cultura possa essere occasione di sviluppo e caratterizzazione territoriale. Per offrire eventi culturali che siano sostenibili e interessanti, e soprattutto per farlo in modo duraturo nel tempo, bisogna relazionare chi viene da fuori e chi invece abita il territorio, trovando necessariamente un'equilibrio tra iniziative temporanee e fisse".

L’iniziativa è parte di quelle fuori regione di Matera “Capitale Europea della Cultura 2019”, ospiterà un evento in concomitanza con l’inaugurazione della mostra “Destinazione LUNA” della Fondazione CRC. Nella realizzazione della rassegna è stato coinvolto anche il Museo Egizio di Torino.

Per scoprire tutto il programma sul sito de "I luoghi comuni della cultura" clicca qui

sg

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium