ELEZIONI REGIONALI
 / Eventi

Eventi | 06 settembre 2016, 19:01

Cuneo: tra gli "Artieri fantastici" in mostra in San Francesco anche quattro artisti "made in Granda"

Dal 24 settembre al 27 novembre, l’anima neogotica del Cuneese in mostra nell’ex-chiesa tardogotica di San Francesco a Cuneo

Chiesa di San Francesco, a Cuneo

Chiesa di San Francesco, a Cuneo

Originalità, eccentricità e un po' di mistero sono le parole chiave della mostra "Artieri fantastici. Capolavori d’artedesign", organizzata nell’ambito del progetto ‘Il cuNeo gotico’ promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo per valorizzare il patrimonio neogotico del territorio.

Tante le opere esposte: oggetti di design un po' dark, come la poltrona Jolly Roger a forma di teschio e la sedia-lapide dell’azienda Gufram; manufatti artistici insoliti come la statua del maialino pensata da Giuliano Babini nella cappella dedicata a Sant’Antonio Abate o l’inquietante demone drago decapitato di Andrea Salvatori. E anche grandi eccellenze della produzione artigianale cuneese come le splendide arpe della Salvi Harps di Piasco e le raffinate ceramiche del Laboratorio Besio 1842.

E poi un’infinità di illustrazioni, fumetti e graphic novel, tutte in perfetto stile neogotico, come quelle realizzate dal celebre Attilio Mussino sulle pagine dello storico ‘Corriere dei piccoli’, o quelle di Marco Corona, Marco Cazzato e Giorgio Sommacal.

La mostra "Artieri fantastici. Capolavori di artedesign" è allestita presso il Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo ed è suddivisa in tre sezioni.

La prima, L’omaggio al Compagnonaggio e ai “capolavori”, vede l’esposizione di alcuni oggetti in legno, pietra e altri materiali realizzati dai membri dei Compagnons du Tour de France, che mai hanno esposto sinora in Italia. A fianco di questi capolavori, alcune opere di artisti italiani. La seconda sezione si intitola Sette cappelle per sette sorelle ed è ambientata nelle cappelle laterali del San Francesco, dove troveranno spazio le tradizioni dell’artigianato delle principali località della provincia.

Chiude la mostra la sezione Quattro fantastici, dedicata all’illustrazione e a quattro artisti legati al territorio cuneese.

L'installazione sarà visitabile a ingresso libero da sabato 24 settembre a domenica 27 novembre, ogni martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, sabato e domenica dalle 15.30 alle 18.30. Venerdì 23 settembre, alle 18, si terrà l'inaugurazione.

c.s.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium