/ Cronaca

Cronaca | 01 marzo 2019, 12:43

Continua a rimanere chiusa la discoteca “Fortino-Shock” di Paesana: annullato il grande (e celebre) veglione di Carnevale

Dal 6 dicembre le sale da ballo sono chiuse, su ordinanza del sindaco, dopo un’ispezione dei Vigili del fuoco. Si sta comunque lavorando per la riapertura, che non avverrà però per Carnevale

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Salta anche tutta la programmazione degli eventi in occasione del Carnevale, previsti nei locali del “Fortino-Shock” di Paesana.

Sulla vicenda pende ancora l’ordinanza del sindaco del paese, Mario Anselmo, emessa il 6 dicembre 2018.

Alla base della chiusura al pubblico di tutti i locali, disposta dal primo cittadino, vi era un verbale, di diverse pagine, trasmesso al Comune dal Comando provinciale dei Vigili del fuoco di Cuneo.

I funzionari, durante una visita ispettiva, avevano riscontrato, per quanto di loro competenza, anomalie e aspetti non conformi alle vigenti normative, come ad esempio quelle antincendio.

A dicembre la proprietà delle sale da ballo ci aveva parlato di “locali a norma” e di “banalità rilevate in sede di sopralluogo”.

I tempi per la riapertura, però, si sono allungati, e non poco. I locali che ospitano le discoteche “Fortino”, “Gold Fortino” e “Shock!” sono da tempo oggetto di lavori, che da quanto si apprende starebbero procedendo.

Ma per poter riaprire occorre adempiere in toto alle prescrizioni dei Vigili del fuoco che poi, a loro volta, devono certificare (con un nuovo sopralluogo) la regolarità dei locali. Solo sulla base di un nuovo verbale in tal senso verrà revocata l’ordinanza sindacale di chiusura.

Dopo aver, quindi, annullato tutti gli eventi in programma per la notte di San Silvestro, sono stati annullate anche le iniziative di Carnevale.

Durante il lunedì grasso, infatti, il Fortino ospitava tradizionalmente tre eventi che, ogni anno, richiamavano in paese migliaia di persone: la festa in maschera per i bambini, al pomeriggio, e il “Veglione dei commercianti” nella sala del ballo liscio la sera.

Per tutta la notte, poi, rimanevano invece aperte le discoteche “Gold Fortino” e “Shock!”, con migliaia di giovani provenienti da ogni parte della Provincia e non solo.

Tradizionalmente, nei locali della discoteca di via Belloni, si teneva anche la cena delle maschere di Carnevale del Saluzzese che, dopo la visita presso la casa di riposo paesanese, erano ospiti dei gestori, prima di portare i saluti al “Veglione dei commercianti”.

La notizia dell’annullamento di tutti i gli eventi in programma per Carnevale giunge direttamente dalla pagina Facebook della “Fondazione Amleto Bertoni” di Saluzzo.

Nicolò Bertola

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium