/ Cronaca

Cronaca | 23 novembre 2019, 14:10

Priola: allagate la strada che conduce al palazzetto sportivo e quella di collegamento con Garessio (VIDEO)

A causare il primo problema è stata una tubazione di scarico delle acque bianche che ha smesso di funzionare. Invasa dall'acqua la carreggiata secondaria in direzione di Garessio, di pertinenza comunale. Il Tanaro si sta ingrossando, però è ancora lontano dai livelli di tre anni fa

Priola: allagate la strada che conduce al palazzetto sportivo e quella di collegamento con Garessio (VIDEO)

Giunge da Priola la prima, doppia problematica connessa all'allerta arancione, da pochi minuti passata a rossa, diramata dall'ARPA per l'intera val Tanaro nella giornata di oggi, sabato 23 novembre.

In particolare, si è verificato l'allagamento della strada che conduce al palazzetto sportivo, ben visibile dalla strada statale 28. "A causare il disagio - dichiara il sindaco, Luciano Sciandra - è stata una tubazione di scarico delle acque bianche che ha smesso di funzionare. La situazione è pero sotto controllo".

Sul posto, infatti, è prontamente intervenuta la squadra locale dei volontari di protezione civile, che, con l'ausilio di un'autopompa ha provveduto ad arginare il problema. "Ringrazio i nostri uomini, siamo fortunati a poter contare su di loro - prosegue Sciandra -. In quella zona del paese, in passato, si è già verificato più volte tale disguido".

Problemi anche lungo la carreggiata secondaria di collegamento con Garessio, invasa dall'acqua e prontamente chiusa al traffico. Sempre a Garessio, vigili del fuoco impegnati per allagamenti in centro: interventi sui tombini. Si segnalano abitazioni allagate e alcuni smottamenti.

Per quanto concerne il fiume Tanaro, il primo cittadino afferma: "Si sta ingrossando, però è ancora lontano dai livelli di tre anni fa. Non desta, al momento, preoccupazione".

Alessandro Nidi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium