/ Attualità

Attualità | 09 aprile 2020, 17:49

Il vicario della Diocesi di Fossano don Pierangelo Chiaramello interviene sulla questione della casa per anziani Sant'Anna

Riceviamo e pubblichiamo una comunicazione di don Chiaramello a sostegno dell'operato del personale della struttura

Il vicario della Diocesi di Fossano don Pierangelo Chiaramello interviene sulla questione della casa per anziani Sant'Anna

In merito ai casi di positività da Coronavirus Covid-19 accertati nella Casa di Riposo Opera Pia Sant’Anna-Casa Sordella, e ad alcune espressioni verbali del Sindaco di Fossano, la Curia Diocesana, in continuità con il Comunicato del CdA dell’Opera Pia Sant’Anna-Casa Sordella, dichiara quanto segue:

La direzione della Casa di Riposo e tutti gli operatori sanitari hanno messo in atto, in modo tempestivo e anticipato, le Disposizioni Regionali e Governative riguardanti l’emergenza sanitaria, come tempestivo è stato l’intervento anche per i contagiati, sia ospiti che personale.

In consonanza con il CdA della struttura, non possiamo accogliere quelle valutazioni tendenti a mettere in dubbio l’operato della direzione e di tutto il personale sanitario del Sant’Anna. Ora c’è bisogno di fiducia, coesione, sostegno e incoraggiamento reciproco.

Pertanto si rinnova la piena fiducia alla direzione e a tutto il personale, ringraziando per la grande e attenta cura che la Residenza esprime a favore di tutti gli ospiti in questo momento di difficoltà.

Che questa Pasqua porti a tutti serenità e salute.

don Pierangelo Chiaramello

Vicario Generale della Diocesi di Fossano

comuncato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium