/ Attualità

Attualità | 25 maggio 2020, 21:00

Mondovì, dal 26 maggio riapre la Biblioteca Civica

Per l’accesso, è obbligatorio indossare la mascherina: ecco modalità e orari

Mondovì, dal 26 maggio riapre la Biblioteca Civica

Accesso su prenotazione, percorsi differenziati di entrata ed uscita, barriere in plexiglass, “quarantena dei libri”. Nel rispetto delle misure igienico-sanitarie in vigore e delle prescrizioni degli organi maggiormente rappresentativi delle Biblioteche italiane, a partire da martedì 26 maggio 2020 riapre al pubblico la Biblioteca Civica di Mondovì.

Vi si potrà accedere nel numero massimo di due persone contemporaneamente, preferibilmente previa prenotazione telefonica, indossando la mascherina di protezione delle vie respiratorie e sempre rispettando il distanziamento interpersonale di almeno un metro.

L’unico spazio accessibile al pubblico sarà quello dell’atrio di ingresso, dove i responsabili e i volontari della Biblioteca allestiranno anche una “vetrina” di proposte letterarie. Non sarà possibile, invece, accedere agli scaffali, all’emeroteca, alle sale e al giardino interno. Si raccomanda, comunque, di permanere all’interno dei locali per il tempo strettamente necessario alla consegna e al ritiro dei libri. Sono sospesi i servizi di prestito interbibliotecario e internet point.

 

 

RICHIEDERE UN PRESTITO LIBRARIO

I lettori che vorranno richiedere in prestito uno o più volumi sono invitati a consultare preventivamente il catalogo regionale “Librinlinea”, selezionando, come parametro di ricerca, la Biblioteca Civica di Mondovì (TO0/55), in modo tale da verificare l’effettiva disponibilità dei testi.

Effettuata la verifica, l’utente potrà inoltrare la richiesta via mail, comunicando il proprio nominativo e gli estremi del volume di interesse all’indirizzo: cn0065@biblioteche.ruparpiemonte.it. Alternativamente, sarà possibile effettuare la ricerca del volume e la prenotazione telefonando al numero 0174.43003.

Gli iscritti alla Biblioteca potranno anche inoltrare via e-mail richieste generiche, dando indicazioni circa il genere letterario desiderato e delegando ai bibliotecari la scelta dei volumi. Il personale della Biblioteca concorderà con i richiedenti il momento del ritiro. I documenti richiesti saranno tenuti da parte per una settimana, dopodiché torneranno a disposizione degli altri lettori. Grazie alla vetrina allestita nell’atrio, senza toccare né sfogliare i volumi, sarà possibile anche scegliere direttamente uno dei libri esposti.

 

 

RESTITUIRE UN VOLUME IN PRESTITO

Per restituire uno o più libri in prestito si consiglia di effettuare la prenotazione (non obbligatoria) e, comunque, si raccomanda di attenersi alle indicazioni dei bibliotecari.

I libri dovranno essere collocati, a cura degli stessi utenti, negli appositi contenitori predisposti in prossimità dal banco prestito. I volumi saranno successivamente trasferiti dal personale del servizio, per 9 giorni, “in quarantena”, entro uno spazio appositamente individuato. Al termine di questo periodo di “isolamento”, i volumi torneranno disponibili al prestito.

 

 

CONSULTAZIONI AI FINI DI STUDIO E RICERCA

Studenti e studiosi che avessero comprovata necessità di consultare questo materiale specifico potranno concordare un appuntamento via e-mail (cn0065@biblioteche.ruparpiemonte.it) o telefonicamente (n. 0174.43003). Esigenze diverse potranno essere valutate volta per volta dalla direzione del servizio.

 

 

ORARI

Fino al 31 agosto 2020 la biblioteca civica osserverà il seguente orario di apertura al pubblico;

- il martedì pomeriggio, dalle 14,30 alle 18,00;

- il mercoledì, giovedì e venerdì mattina, dalle 8,30 alle 13,00;

- il sabato mattina, dalle 8,30 alle 12,30.

 

Tutte le informazioni e il modulo da compilare e trasmettere via e-mail per effettuare l’iscrizione sono disponibili sul sito internet istituzionale www.comune.mondovi.cn.it, nell’apposita sezione “Biblioteca Civica” (Vivere la Città>Biblioteca Civica).

 

"Quella della riapertura della Biblioteca Civica è certamente una bella notizia per la Città e per la sua vita culturale – dichiara l’assessore alla Cultura, Luca Olivieri –, attesa da tanti lettori monregalesi e non solo, essendo Mondovì Centro rete del Sistema Bibliotecario Monregalese. Ringrazio gli Uffici e la Direzione per il lavoro svolto, grazie al quale oggi possiamo procedere alla riapertura in sicurezza, rispettando la normativa vigente ma al tempo stesso tornando a garantire un servizio importante ed apprezzato. Diamo il “bentornato” ai tanti lettori che, con un po’ di collaborazione e responsabilità, torneranno a prendere in prestito i volumi del patrimonio librario cittadino".

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium