/ Attualità

Attualità | 03 giugno 2020, 13:05

Caprauna: mosaico di 80 metri quadrati sul muraglione in centro paese?

Il sindaco, Paolo Ferraris: "Superata la prima fase del bando 'Distruzione' della Fondazione CRC. Domenica presenteremo il progetto e il bozzetto grafico"

Caprauna: mosaico di 80 metri quadrati sul muraglione in centro paese?

Caprauna, Comune dell'alta val Tanaro, ha reso noto mediante il proprio sindaco, Paolo Ferraris, di aver partecipato al bando "Distruzione" della Fondazione CRC, teso a finanziare la distruzione delle brutture sfortunatamente esistenti in ogni cittadina, che tanto stonano con quanto di bello invece si può ammirare.

"Distruzione, giustamente, non fine a se stessa, ma accompagnata dal ripristino ambientale e artistico dell'area interessata e con il coinvolgimento della comunità locale - ha dichiarato il primo cittadino -. Un bando altamente meritorio a cui il Comune ha aderito sottoponendo mesi fa un progetto, che ha passato la prima selezione. Siamo ora al lavoro per presentare un fascicolo ben più corposo e dettagliato, considerato che la competizione con gli altri Comuni è ovviamente molto dura"

L'idea degli amministratori di Caprauna è quella di rivestire il muro in cemento adiacente alla piazza del paese, all'area giochi e al salone delle feste, che, seppur necessario, "è davvero un pugno negli occhi sia per i nostri concittadini che per i nostri visitatori", ricoprendolo con un mosaico di oltre 80 metri quadri, il cui artefice sarà il maestro Sergio Giusto di Albenga, che si avvarrà della collaborazione della cittadinanza. 

"Coloro che ne avranno il tempo - conclude Ferraris - facciano un salto a Caprauna domenica prossima: sulla piazza del paese, dopo la Santa Messa delle 9.30, presenteremo il progetto e il bozzetto del mosaico".

Alessandro Nidi

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium