/ Eventi

Eventi | 30 settembre 2020, 19:17

Alla passeggiata per la vita di Dronero anche il Museo Mallè

Ad aderire all’iniziativa l’intero staff. Pettorali e tanta voglia di far sentire la propria vicinanza alle famiglie Brignone e Rubino, in un’iniziativa che ha visto prima di tutto il supporto da parte della curatrice del museo, Ivana Mulatero

Alla passeggiata per la vita di Dronero anche il Museo Mallè

La consapevolezza che l’intimità con l’arte permette ascolto delle emozioni più autentiche.

Insieme non soltanto per lavoro ma uniti, ognuno con il suo pettorale, nella sensibilità e con voglia di far sentire la propria vicinanza alle famiglie Brignone e Rubino.
Camminando tra le opere donate da Luigi Mallé, lo staff del Museo Mallé ha voluto così contribuire a sostegno della Passeggiata per la Vita 2020. 

Prezioso il supporto della curatrice del museo, Ivana Mulatero. Queste le sue parole:“Lo staff del Museo Mallé al completo ha partecipato alla quinta passeggiata per la Vita perché anche il camminare tra le arti, tentare più che di conoscerle, di capirle, vuol dire entrare in contatto con l'essere umano, la sua capacità di dare vita, creare  benessere e condividere una idea di bellezza”.



Beatrice Condorelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium