/ Attualità

Attualità | 21 novembre 2020, 10:43

Canelli e Santo Stefano Belbo piangono due amati figli della loro terra

A Canelli è scomparso il pasticcere Renato Giovine, a Santo Stefano, il produttore vinicolo Oscar Bosio

Canelli e Santo Stefano Belbo piangono due amati figli della loro terra

Canelli e Santo Stefano Belbo hanno perso due figure molto amate e conosciute. A Canelli è morto Renato Giovine, storico pasticcere che inventò i famosi 'Coppi', frollini con miele e nocciole delle Langhe che ricalcano la forma dei “coppi” del tetto.

"Eccellenza artigiana, una grande perdita per Canelli - spiega il sindaco di Canelli Paolo Lanzavecchia - era benvoluto da tutti. Alla fine della sua attività si è dedicato al volontariato, diventando 'nonno civich', preziosissimo nell'attività scolastica anche durante l'emergenza. Lui voleva il bene della sua città".

Anche Santo Stefano piange un figlio della sua terra, scomparso oggi, si tratta di Oscar Bosio, conosciuto produttore di Moscato. Lascia la moglie Graziella con Edo e Francesco. Tanti i messaggi sui social per ricordare queste due figure, collegate dall'amore per il territorio e dalla passione impiegata nei loro lavori.

Scrive su Facebook il giornalista canellese Filippo Larganà: "Sono mancati un grande produttore di Moscato d'Asti e un fantastico pasticcere. Due brave persone e due artigiani piemontesi del gusto. Oggi l'amarezza del momento, se possibile, è ancora più amara".

betty martinelli

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium