/ Attualità

Attualità | 09 luglio 2021, 16:05

Al Baladin di Cuneo, per la finalissima di domenica, maxischermo, due televisori e steward privati

Elio Parola: "Un po' di ansia c'è, ma fino ad ora le persone sono sempre state corrette ed educate"

Al Baladin di Cuneo, per la finalissima di domenica, maxischermo, due televisori e steward privati

"Un po' di ansia ce l'abbiamo, ma fino ad ora abbiamo avuto degli spettatori corrretti ed educati". Così Elio Parola, patron del Baladin di Cuneo, locale della città dove la finalissima, così come le altre partite dell'Europeo, domenica 11 luglio si potrà vedere in piazza, dove è statao allestito un maxischermo.

Non solo, ci saranno due maxi televisori in più, per evitare che siano tutti davanti allo schermo gigante, assembrati. Uno anche all'interno del locale.

"Avremo un menù unico, si paga subito, così nessuno dovrà, alla fine della partita, fare la coda e potrà, cosa che speriamo tutti, andare a festeggiare", spiega ancora Parola.

Sul piano sicurezza, la piazza sarà vigilata da quattro steward privati. "Abbiamo deciso di avere delle persone addette al controllo, discreto, non solo di chi sarà seduto a mangiare. Ci aspettiamo tantissimi cuneesi a guardare la partita". 

Conclude Parola: "Abbiamo organizzato tutto con la massima attenzione. Mi auguro che festeggeremo tutti, in modo civile. L'incidente di martedì è stato una cosa grave ma comunque eccezionale. E credo che qualche esagitato non debba rovinare la festa della città. La maggior parte delle persone ha gioito con intelligenza".

bsimonelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium