/ Attualità

Attualità | 12 agosto 2021, 14:45

"WOW", l'ultimo singolo di Frio raggiunge i 50 mila streams su Spotify e la semifinale di "Deejay on stage"

Il brano dell'artista cuneese, originario di Rio de Janeiro, è stato rilasciato lo scorso giugno e finalizzato dal Groove Eater Studio di Niella Tanaro

Ph_Valentina Sabino

Ph_Valentina Sabino

Era un successo annunciato quello di "WOW", l'ultimo singolo di Frio, alias Yuri Vidal, artista 20enne della provincia di Cuneo, originario di Rio de Janeiero.

Il brano, rilasciato lo scorso 25 giugno su tutte le piattaforme digitali e distribuito da Reload Musica sotto l'egida di Sony Italia, in meno di due mesi si è confermato uno dei dischi più apprezzati dell'estate 2021, tagliando il traguardo dei 50 mila streams su Spotify e conquistando la semifinale di Deejay on stage. 

Non un unico genere per "Wow", che è stato finalizzato nella fasi di mixing e mastering nel Groove Eater Studio di Niella Tanaro (Cuneo) dal dj e produttore Gabriele Giudici, reduce dai successi da milioni di streams, ma un’alchimia di ritmi, suoni e melodie capace di avvolgere l’ascoltatore e trasportarlo per qualche minuto in una dimensione ricca di colori e folklore

L'ESPERIENZA DI “Deejay on stage” a RICCIONE

"Dopo aver passato una rigida selezione a cui si erano presentati circa 1200 artisti" - spiegano in una nota stampa dal Groove Eater Studio - "Frio è stato invitato ad esibirsi durante la serata di apertura della manifestazione il 31 luglio condividendo lo stesso palco di artisti di caratura nazionale come Noemi, Carl Brave ed il vincitore di Sanremo 2019, Mahmood. Presentato da Rudy Zerbi il ragazzo ha avuto la possibilità di presentare il suo inedito “Wow” e la cover di Random “Sono un bravo ragazzo”, successo della scorsa estate, riscuotendo i complimenti della critica e il favore del pubblico tanto da vincere la serata e qualificarsi per la semifinale della manifestazione il 19 agosto dove dividerà il palco con Franco126 cercando di conquistare il prestigioso accesso alla finalissima del 21 agosto".

CURIOSITA'

Il ritornello di "WOW" contiene un celebre riferimento alla cinematografia, e, più dettagliatamente, alla pellicola statunitense “The Mask”, nota per via della straordinaria interpretazione di Jim Carrey. Nelle strofe si registra un’alternanza cadenzata fra l’idioma italiano e quello portoghese.

Arianna Pronestì

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium