/ Politica

Politica | 14 ottobre 2021, 07:30

“Meno parole, ma fatti”: il sindaco di Martiniana Valderico Berardo ha giurato (FOTO)

Dopo il giuramento, le prime parole del neosindaco nel suo primo Consiglio comunale. La Giunta: Bruno Berardo vicesindaco, Danilo Nasi assessore. Deleghe distribuite però anche ai Consiglieri. “Siamo una squadra unita. Massimo impegno per realizzare il programma”

Il giuramento di Valderico Berardo

Il giuramento di Valderico Berardo

Ora meno parole, ma fatti”.

Con queste parole Valderico Berardo, dirigente in pensione, 63 anni, ha aperto il suo mandato da sindaco di Martiniana Po. Pochi minuti prima, Berardo ha giurato fedeltà alla Costituzione della Repubblica italiana. Dietro di lui, dipinta sul muro, insieme al simbolo del Comune, la scritta "Non avvenga ciò che desidero, ma ciò che è giusto".

Poi, il suo primo intervento in sede di Consiglio comunale.

Di parole, durante questa estate, ne sono state fatte tante”, ha detto il sindaco in riferimento alla campagna elettorale che ha preceduto le Comunali. “Il programma ormai lo sapete meglio di me. – ha aggiunto rivolgendosi al folto pubblico presente in sala Consiglio – Ora meno parole, ma fatti. Perché le parole valgono zero.

Quello che posso promettervi è che siamo una squadra unita: difficilmente avverranno liti tra di noi. Vi prometto però anche massimo impegno, volto a portare a termine il programma elettorale che abbiamo firmato.

Chiedo la vostra fiducia. E vi chiedo di avere un po’ di tempo: ci vuole un po’ di tempo per organizzare e fare le cose. Accetteremo tutte le critiche, anche perché qualche decisione non vi piacerà. Ma chi governa ha la responsabilità di prendere le decisioni, anche quelle meno sopportate

Auguri a tutti. Vi ringrazio”.

Berardo ha ufficializzato anche la composizione della Giunta. Al suo fianco, in esecutivo, siederanno Bruno Berardo e Danilo Nasi, i due consiglieri che hanno ottenuto il maggior numero di preferenze. Berardo sarà vicesindaco, con delega alla Cultura. Nasi assessore a Sport e Turismo.

Ma le deleghe sono state affidate anche all’esterno della Giunta.

Luciano Mamino si occuperà di Agricoltura, Roberto Cilluffo di Anziani e Disabili, Barbara Bassi di Scuola, Massimo Pegolo della supervisione dei progetti strategici e di Animali, Enrica Marchetto di bandi e finanziamenti, oltre alla gestione del sito istituzionale del Comune.

In minoranza siedono Bruno Allasia, candidato a sindaco avversario di Berardo, Martina Mana e Palmiro Mairone.

Poi, l’elezione delle commissioni.

La Commissione elettorale sarà composta dai membri effettivi Roberto Cilluffo, Barbara Bassi (maggioranza) e Martina Mana (opposizione). Supplenti Massimo Pegolo, Luciano Mamino (maggioranza) e Bruno Allasia (opposizione).

La Commissione per la formazione degli elenchi dei giudici popolari sarà composta da Roberto Cilluffo (maggioranza) e Martina Mana (opposizione).

All’interno del consiglio del Bacino imbrifero montano del Po, in rappresentanza del Comune di Martiniana Po, è stato designato Luciano Mamino.

Nicolò Bertola

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium