/ Attualità

Attualità | 29 maggio 2024, 07:23

Bra, festa per i 10 anni di accoglienza alla Casa del commiato “Luce di speranza”

In programma un concerto venerdì 31 maggio, una funzione religiosa sabato 1° giugno e altre sorprese

Alcuni ospiti della serata di venerdì 31 maggio

Alcuni ospiti della serata di venerdì 31 maggio

Si respira aria di festa a Bra, quella del 10° anniversario dell’apertura della prima Casa del commiato in Piemonte, capace di mettere tutti d’accordo, riuscendo a porsi come il comune denominatore di intrattenimento ed intima fede religiosa.

Lo sanno bene Armando e Viviano Verrua, titolari dell’omonima impresa di onoranze funebri, che hanno pensato di condividere la gioia per la ricorrenza con l’intera cittadinanza.

Come? Allestendo uno show di alto livello presso la “Casa del Commiato Luce di Speranza” di via don Orione, 77/A. Un mix di canzoni di successo e cabaret popolare darà vita ad un evento da non perdere in programma venerdì 31 maggio, alle ore 21. I mattatori della serata saranno Sonia De Castelli, Pino Milenr e Cocò, che da grandi artisti dello spettacolo regaleranno tanta allegria, allontanando la scaramanzia che da sempre aleggia intorno al settore funerario.

Infine, sabato 1° giugno, alle ore 16.30, la struttura ospiterà la funzione religiosa a ricordo dei defunti che sono stati accolti in questi 10 anni di lodevole attività.

Un altro momento fortemente atteso è l’inaugurazione della nuova sala della struttura chiamata Paradiso, realizzata da Giovanni Botta, un nome che non ha bisogno di tante presentazioni.

Spiegano i titolari Armando e Viviano Verrua: «Con molto orgoglio siamo soddisfatti di aver creato un luogo unico a servizio delle famiglie in lutto per poter rendere dignitoso l’ultimo saluto ai vostri cari». Aggiungendo: «Sarà gradita la presenza dei famigliari dei defunti da noi accolti. Verrà consegnato un omaggio a chi sarà presente».

Silvia Gullino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium