/ Attualità

Attualità | 22 giugno 2024, 18:56

Riaperto al pubblico il castello di Mombasiglio, con un nuovo percorso audioguidato [FOTO E VIDEO]

Oggi le prime visite e la presentazione dell'iniziativa, fortemente voluta dal neo cda della Fondazione del castello

Riaperto al pubblico il castello di Mombasiglio, con un nuovo percorso audioguidato [FOTO E VIDEO]

Un viaggio nella storia e a rivivere le vicende napoleoniche che hanno segnato il basso Piemonte. 

È stato presentato oggi, sabato 22 giugno, il nuovo percorso audioguidato attraverso le sale del Castello di Mombasiglio che ospita il Museo Generale Bonaparte.

Uniformi, collezioni di soldatini in piombo, plastici di battaglie e una serie di quarantaquattro stampe tratte dagli altrettanti acquerelli del pittore torinese guidano i visitatori sulle orme della storia, fino a raggiungere la vetta della torre da dove godere di un panorama a 360° sulla valle Mongia. 

L'iniziativa è stata fortemente voluta dalla Fondazione Castello di Mombasiglio che, lo scorso maggio ha rinnovato il proprio consiglio di amministrazione eleggendo per il prossimo trienno: Giorgio Raviolo presidente; Mattia Germone vice, Marco Benzo, Giorgio Ferraris, Mattia Germone, Enrico Molineri. Segretario, a titolo gratuito, è stato nominato il dott. Giampietro Rubino.

 

"Questo è un momento molto importante per tutto il territorio del Gal Mongioie - ha detto il presidente della Fondazione Castello di Mombasiglio, Giorgio Raviolo - ma in generale per tutta in provincia. Era un obiettivo primario per noi, in modo da poter restituire a tutti la possibilità di fruire di questo bene. Un grazie a Beppe Ballauri, che ci ha preceduti e grazie al quale possiamo ammirare questo gioiello. Grazie infine a tutto il cda"

Tante le autorità civili intervenute insieme a quelle religiose e militari, il presidente della Provincia Luca Robaldo con il consigliere Pietro Danna, i sindaci dei comuni del Gal Mongioie, Luca Crosetto presidente della Camera di Commercio e di Confartigianato Cuneo, Luca Chiapella presidente provinciale di Confcommercio vice presidente vicario della Camera di Commercio Cuneese, Mario Boivetti presidente del GAL Mongioie e il neo consigliere regionale Marco Gallo. 

"Siamo lieti di essere qui oggi per questa iniziativa che va a valorizzare il castello di Mombasiglio e renderlo fruibile a tutti e potenziando l'offerta turistica della Provincia. - ha commentato il presidente della Provincia Luca Robaldo - "Come stiamo facendo già in altri comuni proporremo di convocare anche qui un consiglio provinciale itinerante". 

"È un onore avere così tante autorità qui nel nostro splendido comune - ha detto il sindaco di Mombasiglio, Basilio Buzzanca - "Un'occasione di promozione per tutto il territorio e in particolare per la Valle Mongia". 

"Questo castello - ha chiosato il presidente del Gal Mongioie Mario Bovetti - è una perla indispensabile per tutta la valle".

All'inaugurazione del nuovo percorso era presente anche una rappresentanza del gruppo storico "Reggimento La Marina di Nucetto".

A gestire le visite sarà Kalatà. Le tracce audio - in lingua italiana e inglese - fornite ai visitatori sono utilizzabili attraverso device personali (smartphone) e sono incluse nel costo del biglietto (intero 8 euro, ridotto 6). Le visite proseguiranno fino al 29 settembre nelle giornate di sabato (14-18), domenica e festivi (10 alle ore 18). Per maggiori informazioni è sempre possibile contattare l’organizzazione via e-mail all’indirizzo booking@kalata.it o tramite whatsApp al numero 0174/330976.


Arianna Pronestì

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium