/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 09 luglio 2024, 14:44

Mondovì, confermate le agevolazioni tariffarie per il servizio mensa e il trasporto scolastico

L'assessora Bertazzoli: "Continuano gli sforzi della nostra Amministrazione per contrastare il disagio e prevenire l’abbandono scolastico, supportando concretamente i singoli nuclei familiari nell’ottica di una comunità monregalese coesa e inclusiva"

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio


Nei giorni scorsi la Giunta comunale di Mondovì ha confermato i criteri cui attenersi per applicare le agevolazioni tariffarie per la mensa e il trasporto scolastico in favore degli utenti delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado residenti nel Comune di Mondovì.

In particolare, verrà applicata una riduzione del 50% del costo pieno dei buoni pasto e/o del trasporto scolastico per i minori che fanno parte di un nucleo familiare il cui valore I.S.E.E. è compreso tra € 0,00 ed € 5.000,00; una riduzione del 20% del costo pieno dei buoni pasto e/o del trasporto scolastico per i minori che fanno parte di un nucleo familiare il cui valore I.S.E.E. è compreso tra € 5.000,01 ed € 8.000,00; una riduzione del 10% del costo pieno dei buoni pasto per i minori, dal 2° figlio e successivi, che fanno parte di un nucleo familiare il cui valore I.S.E.E. sia compreso tra € 8.000,01 ed € 23.000,00.

In contemporanea, verrà confermata la riduzione della tariffa del trasporto scolastico a favore del secondo figlio e successivi, con un importo finale che passerà quindi da € 285,00 ad € 240,00.

Per ottenere le suddette agevolazioni sarà necessario compilare l’apposita modulistica corredata dalla dichiarazione I.S.E.E. in corso di validità entro e non oltre il 30 settembre 2024, pena l’inammissibilità dell’istanza.

Coloro che, al momento della presentazione della domanda di agevolazione, dovessero ritrovarsi in condizioni lavorative precarie (cassa integrazione ordinaria, cassa integrazione straordinaria, indennità di disoccupazione, cessazione attività di lavoro autonomo/commercio senza altra occupazione) sarà riconosciuta la riduzione del costo del buono pasto/trasporto scolastico in misura pari al 50% delle tariffe vigenti fino al permanere della situazione di disagio lavorativo.

"L’eventuale fragilità economica della famiglia di appartenenza non può evidentemente minare l’apprendimento scolastico e la sua valenza sociale ed educativa. Continuano, dunque, gli sforzi della nostra Amministrazione per contrastare il disagio e prevenire l’abbandono scolastico, supportando concretamente i singoli nuclei familiari nell’ottica di una comunità monregalese coesa e inclusiva. Un impegno etico e morale che rientra nella più ampia volontà amministrativa di attuare politiche e iniziative in favore della famiglia", il commento dell’assessora all’Istruzione e alle Pari opportunità, Francesca Bertazzoli.


comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium