/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | lunedì 07 maggio 2018, 20:45

In 2700 alla "Stradegustando" a Marene

Il segreto del successo di questa edizione sono i duecento "volontari" che con cura e amore hanno lavorato intensamente e in un solo mese hanno realizzato l'evento

In 2700 alla "Stradegustando" a Marene

Archiviato con successo "Stradegustando" 2018 a Marene, il percorso enogastronomico solidale di otto chilometri pensato anche per i celiaci che si snoda lungo le strade marenesi in aperta campagna e attraversa il parco Palazzo Galvagno e sei cascine (San Rocco, Moglia, Pallavicino, Mondini, Casa Roche, San Bernardo) mettendo in evidenza i prodotti dell'eccellenza del territorio: la carne di Fassone, il latte italiano, i formaggi Dop, il dolce "Marenotto", i buoni vini. 

Giunto alla 4°edizione, quest'anno Stradegustando è stato l'evento dei grandi numeri con 2700 biglietti venduti nelle prime due settimane di prevendita, registrando il tutto esaurito.

I primi camminatori ad arrivare ai blocchi di partenza in piazza Carignano sono state tantissime famiglie con bimbi piccoli e passeggino. Dopo la verifica del biglietto e l'accredito, da parte dei volontari dell'organizzazione, è stato consegnato ad ognuno il bicchiere e il cartoncino "segna tappe" da convalidare all'ingresso dei sette punti enogastronomici: colazione, antipasto, battuta al coltello, minestrone con scaramella, tagliata, formaggi, dolce. Il tutto accompagnato da buone etichette della Granda e di altre Regioni d'Italia.

Ma qual è il segreto del successo di "Stradegustando"? L'alta qualità dei prodotti locali utilizzati nel ricco menù e serviti rigorosamente nei piatti in ceramica e bicchieri in vetro, la lunga passeggiata all'aperto in una giornata assolutamente baciata dal sole, le accoglienti location, gli animali all'aperto, i due nuovi giochi, ma soprattutto  l'organizzazione eccellente da parte di tutti i duecento "volontari" che con cura e amore hanno lavorato intensamente e in un solo mese hanno realizzato l'evento. 

L'assessore alle manifestazioni Marco Racca: "Ringrazio tutti i collaboratori dell'evento, che sono tantissimi, in particolare il consorzio tutela del "Raschera" e il consorzio tutela del "Bra" tenero e duro per i formaggi messi a disposizione per la Stragedustando."

Tiziana Fantino

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore