/ Politica

Politica | 11 luglio 2019, 10:23

Mondovì, Boetti si dimette dal consiglio comunale per motivi di salute: "Lascio il posto a chi oggi ha la forza e la serenità di svolgere questo ruolo"

A prendere il suo posto Gianfranco Battaglio, il primo dei non eletti. Il direttivo di Ideali in Comune: "Rispettiamo ed accettiamo la scelta di Angela Boetti. A Gianfranco Battaglio facciamo un augurio di un buon lavoro"

Angela Boetti

Angela Boetti

 

Ne avevamo già scritto ieri sulle pagine del nostro giornale. La consigliera comunale di Mondovì Angela Boetti ha espresso la volontà di rassegnare le proprie dimissioni dal Consiglio Comunale. Dietro la sua decisione ci sono gravi motivi di salute, come confermano dal direttivo di “Ideali in Comune”.

Ecco alcuni passaggi della lettera inviata da Angela Boetti.

E’ con immenso rammarico che sono costretta a rassegnare le dimissioni dal Consiglio Comunale di Mondovì. Questa sofferta decisione giunge in seguito ad un’attenta e profonda riflessione. Le mie condizioni di salute non mi consentono di proseguire con la giusta determinazione il mio mandato politico. Anche gli ultimi accadimenti inerenti la mia sfera famigliare hanno inciso profondamente, finendo per minare quella serenità, che a mio avviso è fondamentale per dedicarsi ad un compito così delicato come quello di consigliere comunale. Gli ultimi mesi sono stati per me molto difficili, mesi nei quali ho stretto i denti con l’intento di non tradire le aspettative dei tanti concittadini che hanno supportato la mia candidatura. Ho sentito la responsabilità di cercare di resistere al peso dei problemi, nonostante il mio stato di salute invocasse una scelta differente. Con lo stesso senso di responsabilità, avverto il dovere di fare un passo indietro. Una scelta che mai avrei pensato di dover prendere ma, che ritengo doverosa. Penso che lasciare il posto a chi oggi ha la forza e la serenità di svolgere questo ruolo nella vita politica sia la migliore forma di rispetto per tutti i cittadini di Mondovì. I due anni vissuti all’interno dell’assise comunale hanno rappresentato una delle esperienze più gratificanti e umanamente arricchenti che io potessi desiderare. Ho avuto la possibilità di incontrare tanti cittadini, di ascoltare i loro problemi e, quasi sempre in silenzio, cercare di risolverli. Ringrazio il sindaco Paolo Adriano, la Giunta Comunale, i Consiglieri Comunali, i dipendenti degli uffici per la solidarietà dimostrata in questi mesi. Ringrazio ovviamente tutti i cittadini che hanno riposto in me la loro fiducia e che mi hanno sempre espresso grande calore e vicinanza. Mi allontano dalla vita politica ma, continuerò a condividere le necessità dei cittadini monregalesi come ho sempre fatto in passato.”

Il direttivo di Ideali in Comune, seppur a malincuore, rispetta ed accetta la scelta della propria esponente e le esprime il più sincero ringraziamento per l’impegno profuso all’interno del Consiglio Comunale: "Un servigio prestato con gli inconfondibili valori umani che caratterizzano la nostra Angela Boetti. Il primo dei non eletti ad entrare in Consiglio comunale sarà Gianfranco Battaglio a cui facciamo un augurio di un buon lavoro".

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium