/ Cronaca

Cronaca | 15 luglio 2019, 15:22

Manifestazione non autorizzata degli stagionali di Saluzzo, in 150 diretti al Comune: chiedono un tetto dopo ore all'addiaccio sotto la pioggia (VIDEO)

Probabile la richiesta di un tetto in questa giornata di pioggia alla base del corteo che sta bloccando il centro cittadino

Manifestazione non autorizzata degli stagionali di Saluzzo, in 150 diretti al Comune: chiedono un tetto dopo ore all'addiaccio sotto la pioggia (VIDEO)

Manifestazione non autorizzata a Saluzzo. Un corteo di circa 150 stagionali sta bloccando in questo momento il centro cittadino. 

Sul posto sono presenti i carabinieri con il comandante della stazione saluzzese Giuseppe Beltempo con diverse pattuglie oltre che la Digos.

Probabile la richiesta di un tetto in questa giornata di pioggia alla base della manifestazione. Il corteo sarebbe partito dalla zona del Foro Boario intorno alle ore 14,30 in direzione del centro della capitale del Marchesato passando per via Bagni e via Mazzini.

Seguiranno aggiornamenti.

AGGIORNAMENTO ORE 15,28: Il corteo è giunto sotto il municipio di Saluzzo in via Maccallè. Gli stagionali sono fermi davanti alla porta del comune e chiedono un incontro urgente con il sindaco Mauro Calderoni. L'ingresso è bloccato dai carabinieri.  

AGGIORNAMENTO ORE 15,49: Non sono mancati momenti di tensione. C'è stato anche un lancio di un sasso rivolto all'ingresso comunale. Il corteo si è dimezzato: al momento sono circa 80 gli stagionali che chiedono un incontro con il primo cittadino. Si tratta dei migranti che non sono rientrati nell'accoglienza del Pas (che in totale dà un tetto a 600 stagionali) e che al momento vivono lungo il viale del Foro Boario. La pioggia incessante che da ieri notte ha colpito Saluzzo ha portato alla manifestazione che si è snodata lungo le vie del centro e che è arrivata davanti al municipio. Chiedono un tetto per ripararsi dal maltempo. 

AGGIORNAMENTO ORE 16,03: dopo una trattativa con i carabinieri di Saluzzo la delegazione si sta nuovamente riversando nel centro del paese.

AGGIORNAMENTO ORE 16,32: Il corteo al momento si è spostato nuovamente in direzione Foro Boario fermandosi in via 27 aprile all'altezza della rotatoria di via Bagni. La strada al momento è bloccata.

AGGIORNAMENTO ORE 17,25: Aperto temporaneamente il pala Crs su disposizione del primo cittadino Mauro Calderoni. Soluzione tampone per dare un riparo a centinaia di stagionali che da ore sono all'addiaccio sotto la pioggia. Come si può vedere dal video sono in molti a correre all'interno delle ex stalle del Foro Boario.

 

 

 

Bertola-Caponnetto

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium