/ Saluzzese

Saluzzese | 15 febbraio 2015, 10:20

Terremoto in Valle Grana di magnitudo 2.7: avvertito nitidamente anche in molti centri della Valle Varaita

La scossa alle ore 7.07.46 italiane di questa mattina, domenica 15 febbraio. Nessun danno a persone o cose

L'epicentro del terremoto di domenica 15 febbraio, in Valle Grana

L'epicentro del terremoto di domenica 15 febbraio, in Valle Grana

 

Un terremoto di magnitudo 2.7 è avvenuto alle ore 7.07.46 italiane di questa mattina, domenica 15 febbraio 2015. Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia del distretto sismico delle Alpi Cozie, ad una profondità di 10,4 chilometri.

I comuni compresi nel raggio dei 10 chilometri dall’epicentro – e che quindi hanno avvertita nitidamente la scossa – sono Cartignano, Castelmagno, Demonte, Monterosso Grana, Pradleves, Roccabruna e San Daiano Macra.

Nel raggio che va dai 10 ai 20 chilometri ci sono invece i paesi di Aisone, Bernesso, Brossasco, Canosio, Caraglio, Celle di Macra, Cervasca, Dronero, Frassino, Gaiola, Marmora, Melle, Moiola, Montemale di Cuneo, Rittana, Roccasparvera, Sampyre, Stroppo, Valdieri, Valgrana, Valloriate, Valmale, Venasca, Villar San Costazo e Vinadio

Non si sono verificati danni a cose né persone

W.A.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium