/ Eventi

Eventi | 07 aprile 2019, 07:48

Inaugurato F.A.R.O. Fossano Augmented Reality Observatory: il museo verticale nella torre del castello degli Acaja (VIDEO)

Per osservare la città dall'alto e scoprire la storia del territorio attraverso pannelli multimediali. L'inaugurazione sabato 6 aprile

Inaugurato F.A.R.O. Fossano Augmented Reality Observatory: il museo verticale nella torre del castello degli Acaja (VIDEO)

In una sala Barbero gremita di pubblico, autorità e giornalisti è stato inaugurato sabato 6 aprile il museo multimediale nella torre ovest del castello degli Acaja a Fossano.

A fare gli onori di casa il sindaco di Fossano, Davide Sordella, l'assessore alla Cultura e al Turismo Paolo Cortese e il presidente di Ascom e del consorzio turistico del Fossanese Gian Carlo Fruttero. Accanto a loro, Davide Borra, fondatore di No Real, Mauro Bernardi presidente dell'Atl del Cuneese e il direttore Paolo Bongiovanni, Claudio Ambrogio sindaco di Bene Vagienna, Roberto Salvatore, assessore del comune di Salmour e in Unione del Fossnese e l'architetto Michele Bossio dell'Unione oltre a Roberto Bianco, responsabile dell'ufficio turistico ATL di Fossano.

Guarda il video con immagini e interviste:


F.A.R.O., Fossano Augmented Reality Observatory è un allestimento multimediale della torre panoramica che consente di immergersi nella storia del territorio del basso Piemonte attraverso un documentario che ne narra gli episodi salienti dalla preistoria agli anni più recenti passando attraverso l'epoca romana, le invasioni longobarde, le vicende medievali.

F.A.R.O. è un punto di partenza perché racconta al turista in visita non solo la città di Fossano, ma un'area più vasta con il fiume Stura che, con il suo mormorio lascia immaginare battaglie, nozze principesche, carestie.

Il visitatore, in una rara formula di condivisione del patrimonio turistico viene invitato ad abbracciare il panorama con lo sguardo e a recarsi, poi, in quei luoghi brevemente raccontati sui pannelli touch dell'allestimento.

Il museo farà parte della nuova formula di visita guidata di Atl che partirà dal nuovo ufficio turistico per poi attraversare la storia fossanese nelle sale del primo piano e abbracciare un'area più vasta dalla torre.

Il progetto, realizzato da No Real per l'unione del Fossanese e il Comune di  Fossano, è un punto di partenza anche perché, per restare fedeli al concetto di museo verticale, è destinato a crescere con un nuovo allestimento dedicato ai Savoia a piano terra e agli Acaja al primo piano.

 

Pagani - Mazzariello

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium