/ Politica

Politica | 27 maggio 2019, 16:46

Regionali: dopo 700 sezioni scrutinate Alberto Cirio è al 45%, Chiamparino al 40

I dati sono ovviamente parziali. In provincia di Cuneo il distacco tra i due candidati a governatore è ancora più marcato e Cirio è oltre il 57%. L'albese è avanti ovunque ma non a Torino (PEZZO IN AGGIORNAMENTO)

Regionali: dopo 700 sezioni scrutinate Alberto Cirio è al 45%, Chiamparino al 40

Stanno procedendo gli scrutini che decreteranno il prossimo governatore della Regione Piemonte. La battaglia è a due: Alberto Cirio e Sergio Chiamparino.

Gli exit poll già nella giornata di ieri davano il leader della coalizione di centrodestra avanti di almeno 5 punti percentuali. Dopo poco più di 700 sezioni scrutinate su un totale di 4807, quindi i dati sono parziali, Cirio al momento è al 45% mentre il governatore uscente è al 40.

E' Torino l'incognita vera: qui Chiamparino è decisamente avanti, mentre in tutte le altre province per ora il risultato è nettamente a favore della coalizione guidata dall'albese di Forza Italia. In Granda 57% conro il 32% di Chiamparino.

Bsimonelli

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium