/ Attualità

Attualità | 12 novembre 2019, 11:49

Caraglio: tutto pronto per l'incontro con Alain Devalle su crisi d'azienda e obblighi dell'imprenditore

Appuntamento mercoledì 13 novembre alle 17.30; Giorgio Draperis: "L’analisi preventiva pone l’imprenditore di fronte a responsabilità, obblighi e adempimenti precisi che è tenuto a conoscere e rispettare"

Caraglio: tutto pronto per l'incontro con Alain Devalle su crisi d'azienda e obblighi dell'imprenditore

Mercoledì 13 novembre, alle 17.30, presso la sala Don Ramazzina della Cittadella della Banca a Caraglio (piazza della Cooperazione, 1) avrà luogo l’incontro dal titolo “Prevenire è meglio che curare: la riforma della crisi d’impresa e i nuovi obblighi dell’imprenditore” con la partecipazione di Alain Devalle, professore ordinario in Economia Aziendale Università di Torino, Dottore Commercialista e Revisore Legale ODCEC Torino.

L’appuntamento rientra nel ciclo di incontri di aggiornamento su temi economici di attualità organizzati dall’istituto di credito. Chi fosse interessato a partecipare alla conferenza, a ingresso libero, può segnalare la propria adesione al numero 0171/617117 o presso una delle filiali della banca.

Abbiamo immaginato questo incontro per illustrare quali sono, in base alla recente normativa entrata in vigore, le nuove responsabilità di un imprenditore e di un Consiglio di amministrazione in materia di crisi aziendale – spiega Giorgio Draperis, direttore generale della Banca di Caraglio – . Importanti novità sono state introdotte dal legislatore in materia di assetti organizzativi e di controllo societario. Individuare ed analizzare preventivamente le eventuali criticità aziendali aiuta ad intervenire prevenendo conseguenze che talvolta potrebbero assumere connotazioni preoccupanti. L’analisi preventiva pone l’imprenditore di fronte a responsabilità, obblighi e adempimenti precisi che è tenuto a conoscere e rispettare. Per fare chiarezza su questa complessa normativa ci affideremo al professore Alain Devalle, esperto conoscitore della materia, con la convinzione che, come dice il titolo scelto per la conferenza, prevenire sia meglio che curare”.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium