/ Cronaca

Cronaca | 25 febbraio 2020, 13:15

Vicoforte, veleno per topi nel giardino privato di un'abitazione: salvi cani e gatti

Paura nella serata del 22 febbraio per una residente di via Sargiano, volontaria dell'associazione di protezione animali "Una Zampa per la Vita Odv". Fortunatamente i tre sacchetti di anticoagulante sono stati intercettati prima che gli animali potessero ingerirli. L'episodio è stato segnalato ai carabinieri

Vicoforte, veleno per topi nel giardino privato di un'abitazione: salvi cani e gatti

Veleno per topi nel giardino privato di un'abitazione a Vicoforte: un gesto ignobile e incivile, che, fortunatamente, non ha mietuto vittime a quattro zampe.

L'episodio increscioso è accaduto nella serata di sabato 22 febbraio 2020, quando nel cortile di una residente di via Sargiano, volontaria dell'associazione di protezione animali "Una Zampa per la Vita Odv", qualcuno ha lanciato sotto la vegetazione presente (dunque prendendo bene la mira) addirittura tre sacchetti di anticoagulante, lo stesso che viene normalmente utilizzato come veleno per topi.

Come spiegano dalla stessa associazione vicese, il veleno è stato gettato "proprio dove vive una colonia felina che viene curata e accudita dalla volontaria insieme ai suoi cani di proprietà, liberi di gironzolare in cortile. Avrebbero potuto morire o, comunque, stare molto male se li avessero ingeriti: fortunatamente, grazie alla 'curiosità' di un gatto nei confronti di uno dei sacchetti, sono stati trovati in tempo dalla volontaria stessa".

Al di là dello spavento e della rabbia generata dall'accaduto, resta la gravità dell'azione: "Da soli - proseguono da 'Una Zampa per la Vita' - i sacchetti non ci sono arrivati in quel giardino, che ricordiamo essere una proprietà privata, e oltre agli animali potevano essere pericolosi anche per persone o bambini".

Il fatto è stato regolarmente segnalato per iscritto ai carabinieri di Vicoforte, "ma vogliamo anche lanciare un appello: qualora qualcuno avesse visto chi ha compiuto questo brutto gesto, per favore si faccia avanti e fornisca informazioni a 'Una Zampa per la Vita Odv', telefonando al 349/0818376 o inviando una mail a unazampaperlavita@live.it".

Alessandro Nidi

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium