/ Attualità

Attualità | 14 luglio 2020, 18:15

Fossano nota solo per la “caserma dei Carabinieri”? Infuria la polemica nella Città degli Acaja

Da La Corte dei Folli agli artisti nati e cresciuti a Fossano, da Mirabilia a Vocalmente il lungo elenco di Cristina Viglietta in risposta alle affermazioni del sindaco Tallone

Fossano nota solo per la “caserma dei Carabinieri”? Infuria la polemica nella Città degli Acaja

Nella giornata di ieri, lunedì 13 luglio, si è tenuta a Fossano la conferenza stampa di presentazione dei 5 appuntamenti estivi in piazza Castello targati Anima Festival. Una rassegna che porterà a Fossano 5 artisti di fama nazionale che, certamente, faranno registrare il tutto esaurito (nel rispetto della normativa anti-Covid) nella città degli Acaja.

Un evento di portata notevole con le esibizioni di Guè Pequeno, Shiva, Le Vibrazioni, Francesco Gabbani ed Elettra Lamborghini.

A far discutere a Fossano, però, non è l’iniziativa in sé, quanto un’affermazione che avrebbe fatto il sindaco di Fossano Dario Tallone riportata da un giornale locale: Sono orgoglioso di questa collaborazione – virgoletta il giornale a nome del sindaco Tallone -. Fino ad oggi la nostra città è stata nota per la caserma dei Carabinieri, d’ora in poi vogliamo farla conoscere anche per gli eventi estivi: speriamo di avere piazza Castello gremita”.

Sin dalla conclusione della conferenza stampa di ieri mattina ha iniziato a serpeggiare il malcontento tra chi ricordava le migliaia di spettatori di Mirabilia, i nomi della musica internazionale di Vocalmente e dell’Alessi Seminar della Fondazione Fossano Musica, le due compagnie teatrali (La Corte dei Folli e Masca Teatrale) o i natali dati ad artisti di chiara fama come il cantante Cristiano Godano, leader dei Marlene Kunz, la scrittrice Cristiana Astori, l’attrice Giulia Odetto e molti altri.

A levarsi al di sopra delle sommesse polemiche è Cristina VIglietta in un accorato post in cui si firma fossanese dal 1965 che, in poche ore, ha raccolto un’ondata di consensi.

Accolgo il consiglio della direttrice dell’ATL: NON HO PAURA DI PARLARE A VOCE ALTA DEI NOSTRI EVENTI. ANCHE SE NON CE NE SAREBBE BISOGNO PERCHE’ I NOSTRI EVENTI PARLANO DA SÉ – scrive parafrasando un’altra dichiarazione rilasciata ieri, in questo caso, dalla direttrice dell’ATL Daniela Salvestrin.

“Chi fa affermazioni del genere, con tutta probabilità, non è a conoscenza e non ha vissuto quello che la sua Città ha prodotto negli anni. Quando Piazza Castello era piena all’inverosimile per i concerti ESTIVI di Vocalmente, per le serate ESTIVE del Funny Festival, per gli appuntamenti teatrali ESTIVI nel fossato del Castello, per le serate ESTIVE collaterali al Palio organizzate dalla Pro Loco e dai giovani del CO.RA.FO., per le due edizioni ESTIVE dei campionati italiani delle BANDIERE…. Quando Fossano ospitava Roberto Benigni e 5000 spettatori paganti in Piazza della Paglia, gli stage con Joseph Alessi che hanno portato a Fossano i migliori musicisti mondiali, con Michael Margotta (fondatore dell’Actor’s studio di NY) che hanno fatto convenire su Fossano, per tre anni, i migliori attori italiani, e tutta una serie di eventi che rendevano Fossano visibile “fuori le mura…

Affermare ora che FINALMENTE LA CITTÀ HA UN PROGRAMMA ESTIVO CHE LA FA CONOSCERE OLTRE I PROPRI CONFINI OLTRE ALLA SCUOLA ALLIEVI CARABINIERI (non caserma… almeno questo per favore in nome della precisione!!!) vuol dire non aver mai viaggiato fuori Fossano sentendosi dire: “siete la Città di Paola Barale, di Aldo Nicolaj, di Cristiano Godano dei Marlene… la Città di due importanti Aziende nel ramo alimentare, la Città che ha una Consulta per il recupero del patrimonio artistico, la Città degli Sbandieratori, la Città di Sansone Valobra, di Federico Sacco, di Don Alberione dei 7 Borghi e delle loro tradizioni, di una Pro Loco attiva e di tanti cittadini eccellenti nei loro campi d’azione.

Leggere la frase attribuita al sindaco fossanese, DA FOSSANESE, mi indigna ed offende. Dopo anni di impegno attivo e spesso gratuito di tanti Cittadini, Associazioni, Enti, Gruppi, Borghi, Aziende e Attività FOSSANESI, leggere che Fossano “non sarà più solo famosa per la caserma dei Carabinieri (peraltro chiusa dal 2014) ma anche per gli eventi estivi di quest’anno”… mi fa girare le budella.

Apprezzo e ringrazio l’organizzazione di Anima Festival che, con la disponibilità-patrocinio-sostegno del Comune, ha voluto spostare su Fossano alcuni eventi rendendo più ampia l’offerta culturale della Città. Sono una forte sostenitrice della collaborazione e dell’apertura che portano sempre ad una crescita.

Ma se non fossi fossanese, leggendo le parole del Sindaco, non sarei certo invogliata a venire a Fossano!

E allora forza, facciamo sapere per cosa è conosciuta Fossano, oltre alla “caserma dei Carabinieri”!

Con orgoglio, incomincio… VOCALMENTE, MIRABILIA (ahimè persa… ma è nata a Fossano), IL PALIO DEI BORGHI, PREMIO NAZIONALE FOLLE D’ORO, ESPERIENZE IN GIALLO, EXPOFLORA, MOTORADUNO, FONDAZIONE FOSSANO MUSICA, LA CORTE DEI FOLLI, MASCATEATRALE, CINEFORUM, LA FIERA GASTRONOMICA (FINO AGLI ANNI 90), EXPOMODEL, CINEDEHORS, COLORATISSIMO AUTUNNO, IL MERCATO DEI PICCOLI ANIMALI, LA FIERA DEL VITELLO GRASSO, L’UNIVERSITA’ DELLA TERZA ETA’ “UNITRE”, LE BELLEZZE ARTISTICHE, UNA CATTEDRALE STRAORDINARIA, IL CASTELLO, IL CENTRO STORICO, IL VIALE MELLANO, UN ISTITUTO SALESIANO E DUE SCUOLE SUPERIORI D'ECCELLENZA, FREAK OUT, IL MUSEO DIOCESANO, LE MOSTRE D'ARTE AL CASTELLO, QUELLE DI BORGO VECCHIO E BORGO PIAZZA... LA STRAFOSSAN, LE BOCCIOFILE, IL CENTRO IPPOTERAPICO, I CAMPIONATI DI HANDBIKE, IL BASEBALL, IL BASKET, IL RUGBY, LA PALLAVOLO, LA GINNASTICA ARTISTICA, LE SCUOLE DI DANZA E DI BALLO, LE PALESTRE, I CENTRI SPORTIVI, LE ASSOCIAZIONI CALCISTICHE, GLI “AZZURRI” DEL FOSSANO CALCIO, IL SAN SEBASTIANO E IL MURAZZO CALCIO, L’ATLETICA, ASSOCIAZIONI CICLISTICHE, TUTTO IL MONDO DEL VOLONTARIATO, I GIORNALI LOCALI CHE HANNO ABBONATI FUORI LE MURA, L'EDITRICE ESPERIENZE ed i tantissimi altri che sicuramente ho dimenticato, ma che non sono meno importanti"....

Oltre alle cose poco piacevoli e che avremmo tutti voluto evitare.... la strage al mulino Cordero, Horst Fantazzini, il crollo del ponte sulla tangenziale…

Per non parlare di fossanesi che sono usciti dalle mura per portare il nome di Fossano in giro per il mondo. Per citarne alcuni: ALDO NICOLAJ, LORENZO PERRONE, GINO DE MARCHI, DON ALBERIONE, SANSONE VALOBRA, PAOLA BARALE, CRISTIANO GODANO CON I MARLENE KUNTZ, ALESSANDRA BERNOCCO, CRISTIANA ASTORI, ELISA MURIALE, PAOLO FIAMINGO, RAFFAELE MORRA, PAOLO MOHOVICH, GIULIA ODETTO, ALESSANDRO TURCI, LOLE AVAGNINA, PATRIZIA FARCHETTO, ANGELO POCHISSIMO, SANDRO COIS, MAURO SOGGIU, PAOLO SERRAU, DAVIDE SORDELLA, GIANPIERO BRIGNONE, ALESSANDRO MARABOTTO… ma anche i tanti caduti per la libertà ANDREA PAGLIERI, DOMENICO GHIGLIONE, BIAGIO BARBERO, PIERO COSA, ANNA E DIDO PAGLIERO E TANTI ALTRI "RAGAZZI E RAGAZZE.

A Fossano c’è un tessuto culturale ed artistico vivo e costruttivo. Ci sono un’infinità di Associazioni, Gruppi, ecc. che con amore e dedizione si applicano per FAR CRESCERE  E PER FAR CONOSCERE la propria Città.

Per citarne alcuni:

·         I BORGHI E LE FRAZIONI e tutta l’organizzazione, l’attività e la passione che si vive al proprio interno.

·         Le Associazioni o Enti che a vario titolo si occupano di turismo, accoglienza, visite guidate per far conoscere i nostri luoghi e i nostri meravigliosi monumenti.

·         Le Associazioni che si occupano di mantenere vivi i gemellaggi; Associazione Melograno per aver fatto conoscere Fossano in Argentina, Spagna, Francia ecc…

·         Tutti coloro che promuovono e si occupano di cinema, letteratura, poesia, teatro, arte, culto, sport.

·         La CONSULTA PER LA VALORIZZAZIONE DEI BENI ARTISTICI E CULTURALI che dal 1995 ha contribuito a recuperare le maggiori testimonianze storiche ed artistiche di Fossano.

·         Le Aziende, i commercianti, le strutture ricettive fossanesi sempre disponibili alla collaborazione e al sostegno di attività culturali e promozionali della Città.

·         La PROLOCO, preziosissima, instancabile, appassionata, generosa, disponibile, puntuale e sempre presente.

I fossanesi sanno perfettamente che la propria Città è conosciuta anche da chi non ha fatto il servizio militare in via Centallo, ma ha frequentato Fossano per tanti, altrettanto importanti, motivi.

NO, FOSSANO NON SI TOCCA! I FOSSANESI che amano Fossano e dedicano – spesso regalandolo - il proprio tempo per contribuire a rendere la PROPRIA CITTA’ PIU’ VIVA, promuovendo cultura, arte, bellezza SONO TANTISSIMI… meritano RISPETTO e riconoscimento.

E’ di oggi un articolo sul SOLE 24 ORE (https://www.ilsole24ore.com/art/se-arte-fa-bene-salute-risparmiamo-tutti-conferma-oms-ADxXALd) che cita: “La crisi del Covid19 ha messo in evidenza l’influenza delle arti sulla nostra salute mentale. La legittimità dell’alleanza tra cultura e benessere è nelle evidenze scientifiche raccolte nella ricerca dell’Organizzazione Mondiale della Sanità”. Fossanesi, possiamo stare tranquilli, basta SCEGLIERE TRA LA VASTA OFFERTA ARTISTICA di Fossano… PARTECIPANDO ATTIVAMENTE come già la maggioranza sta già facendo, per una SALUTE MENTALE GARANTITA.

 E concludo con l’Art. 9 della nostra Costituzione… per non dimenticare:

 “La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione.”

… quello che noi a Fossano stiamo facendo da sempre!!!”

Il lungo scritto di Cristina Viglietta ha fatto rapidamente il giro del web con oltre 70 condivisioni, raggiungendo anche città lontane nelle quali la stessa Cristina, che recita nell’associazione Corte dei Folli, di cui è anche uno dei pilastri portanti, ha avuto modo di recarsi.

Non una questione politica in senso stretto, come sottolineato ripetutamente. Il consenso a quanto scritto dalla Viglietta è infatti trasversale: “Non è una questione di destra o di sinistra, la cultura è di tutti” e c’è chi aggiunge: “Si tratta solo di buon senso e di amore per la città. La politica e le cose personali non devono centrare nulla”

Agata Pagani

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium