/ Cronaca

Cronaca | 01 dicembre 2020, 07:47

Percepivano il reddito di cittadinanza indebitamente: scoperti quattro "furbetti" nel cuneese

L’importo complessivo dei benefici indebitamente percepiti ammonta complessivamente a circa 20mila euro. Le indagini della Guardia di Finanza di Cuneo e della Tenenza di Fossano sono tuttora in corso su altri soggetti

Percepivano il reddito di cittadinanza indebitamente: scoperti quattro "furbetti" nel cuneese

I finanzieri della Compagnia di Cuneo e della Tenenza di Fossano hanno proceduto nei giorni scorsi ad effettuare specifici ed accurati controlli sulle domande presentate all'Inps relative al Reddito di Cittadinanza o Pensione di Cittadinanza.       

Dopo approfonditi confronti e valutazioni sui dati raccolti si sono evidenziati in alcuni casi differenze o incongruenze con il quadro reddituale e patrimoniale dichiarato da parte dei soggetti individuati nella platea dei richiedenti: quattro in totale le posizioni irregolari scoperte.

I richiedenti avevano omesso di dichiarare, in tutto o in parte la loro reale posizione reddituale e patrimoniale, comportamento che ha permesso loro di avere, falsamente, i requisiti necessari per accedere alle misure di sostegno.

Al termine dei controlli sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria quattro responsabili ed è stato accertato che l’importo complessivo dei benefici indebitamente percepiti ammonta complessivamente a circa 20.000 euro. Le indagini sono tutt’ora in corso su altri soggetti.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium