/ Eventi

Eventi | 28 settembre 2021, 18:06

Un weekend all'insegna della valorizzazione culturale a Borgo San Dalmazzo

Letture, visite guidate, laboratori e giochi per i più piccoli caratterizzeranno il weekend del 2 e 3 ottobre

Memoriale della deportazione a Borgo San Dalmazzo

Memoriale della deportazione a Borgo San Dalmazzo

Il weekend del 2 e 3 ottobre la città di Borgo San Dalmazzo sarà all'insegna della valorizzazione del patrimonio culturale comunale e del piacere della lettura.


Sabato 2 ottobre, alle ore 10.30, in Biblioteca si terrà "Il giro del Borgo in 80 libri": gioco/performance per bambini e famiglie a cura di Stefania Gravina della Libreria Sognalibro. In questo divertente laboratorio letterario i libri sono al centro della scena, in un Gioco dell'Oca rivisitato per renderli vivi, parlanti, tappe di un viaggio meraviglioso e fantastico, capace di trasportare i partecipanti in luoghi vicini e lontani, pieni di personaggi affascinanti e storie senza tempo. Un'avvincente avventura letteraria a portata di un tiro di dado!


Domenica 3 ottobre, l’Associazione Santuario di Monserrato e gli Assessorati alla cultura e manifestazioni, il Parco Fluviale Gesso e Stura e la Fondazione Opere Diocesane Cuneesi propongono “Un Borgo da scoprire”.
 L’iniziativa è nata alcuni anni fa per far conoscere e amare i beni culturali della città di Borgo San Dalmazzo.  


Le visite guidate saranno organizzate su due turni, con partenza alle 9.30 e alle 14,30 dall’ingresso del Comune in Via Roma e si svolgeranno a gruppi di massimo 25 partecipanti a turno.


Il percorso toccherà la tomba Grandis, il Memoriale della deportazione e il Santuario di Monserrato e sarà accompagnato da letture che si agganciano ai progetti “Borgo città che legge” e “Amor mi mosse”.


Durante la passeggiata la guida Ilaria Peano illustrerà la storia e le curiosità legate ai beni cittadini,  l’attore/performer Luca Occelli interpreterà alcuni famosi brani tratti dalla “Divina Commedia” di Dante Alighieri e il naturalista Stefano Melchio farà conoscere il territorio che ci circonda.
 Al termine della visita a tutti i partecipanti verrà offerto l’aperitivo ed un coupon per l’ingresso omaggio (da fruire entro il 2021) al museo dell’Abbazia di Pedona e a Memo4345.



L’intera proposta è gratuita e ad ogni partecipante sarà fornito un auricolare che garantirà il rispetto delle distanze di sicurezza.

Inoltre, per la prima volta viene anche proposta un’iniziativa tutta dedicata alla famiglie con bambini. Nella frazione Sant’Antonio di Aradolo, sempre domenica 3 ottobre dalle 9.30 alle 12.30 si terrà la presentazione itinerante del libro “Il ghiro delle Meridiane ‘d Bernard” a cura di Michela Zuliani.


Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium